IL DOPPIO REGALO CHE RICEVERANNO I RICCHI

 

di Francesco Gesualdi

Natale non è poi così lontano, perché non pensare a un bel dono per i ricchi? Abbassare le tasse sui redditi alti e finanziare le spese sociali a debito. Un sistema fiscale piatto, la flat tax, che in sostanza evita di far pagare di più a chi più ha. E una spesa sociale a debito, per far crescere i portafogli già colmi con gli interessi riscossi sui prestiti che lo Stato deve chiedere per i mancati incassi dovuti proprio alle riduzioni delle tasse per i ricchi.

Prosegui la lettura…

7 ottobre 2018 Nessun commento

DAI DISTRETTI ALLE COMUNITA’ SOLIDALI

 

di Paolo Cacciari

I distretti territoriali sono, per gli attori dell’economia solidale, uno strumento di aggregazione di diverse forze sociali interessate a costruire forme di relazione comunitaria. Cioè a mettersi-in-comune per trasformare dal basso – cioè alla radice – le relazioni umane tra le persone e tra le persone e l’ambiente naturale. Se però si punta a sviluppare le capacità di autogoverno delle comunità, la stessa nozione di “distretto di economia solidale” potrebbe risultare limitante e riduttiva.

Prosegui la lettura…

6 ottobre 2018 Nessun commento

COHOUSING PONTEDERA, AL VIA LA CO-PROGETTAZIONE

 

IMG_20180929_165751.resizeddi Casa degli Alberi

A seguito dell’adozione del PdR da parte del Consiglio Comunale, ha preso il via la progettazione partecipata degli edifici e degli spazi comuni previsti nel Progetto Cohousing Pontedera. L’ultimo sabato di settembre si è svolto il primo di una serie di incontri che serviranno a definire le abitazioni da realizzare sulla base dei bisogni delle famiglie partecipanti.

Prosegui la lettura…

5 ottobre 2018 Nessun commento

AMNESTY: IN CONGO 40.000 MINATORI ESTRAGGONO COBALTO A MANI NUDE

 

Bambini minatori nella Repubblica Democratica del Congo (Courtesy Amnesty International)di Sandro Pintus

Sono quarantamila i bambini e le bambine, ragazze e ragazzi minorenni che scavano a mani nude nelle miniere di cobalto della Repubblica Democratica del Congo. Lo denuncia Amnesty International che chiede al governo del Paese africano di “fermare ora questa barbarie e di mettere in atto tutte le misure per affrontare la salute dei bambini, i loro bisogni fisici, educativi, economici e psicologici”.

Prosegui la lettura…

4 ottobre 2018 Nessun commento

CREDERO’ IN TE PIU’ DI PRIMA

 

Risultati immagini per domenico lucanodi Recosol

Il sindaco di Riace Domenico Lucano, diventato il simbolo di un modello di accoglienza e integrazione dei migranti che ha suscitato ammirazione a livello internazionale, è stato arrestato dalla GdF con l’accusa di “favoreggiamento dell’immigrazione clandestina” e “fraudolento affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti”; e questo nonostante lo stesso Gip di Locri scriva nell’ordinanza di arresto che la gestione dei fondi “è stata magari disordinata, ma non ci sono illeciti e nessuno ha mai intascato un centesimo”. La R.E.S. Valdera esprime piena solidarietà a Domenico Lucano. Pubblichiamo il comunicato stampa di Recosol, Rete dei Comuni Solidali.

Prosegui la lettura…

2 ottobre 2018 Nessun commento

LIBERIAMO LE CITTA’ DAL DEBITO

 

L'immagine può contenere: una o più persone e spazio all'apertodi Marco Bersani

800 comuni hanno attraversato fasi acute di crisi finanziaria e ben 588 municipi hanno certificato un vero e proprio dissesto; e nessuno di essi è stato aiutato. Anzi, si sono imposte draconiane misure di rientro, scaricate sui cittadini: attraverso l’azzeramento degli investimenti e delle assunzioni, i tagli alla spesa sociale, gli aumenti esponenziali delle tariffe. E’ il momento di invertire la rotta.

Prosegui la lettura…

2 ottobre 2018 Nessun commento

RIMAFLOW RESISTE GRAZIE ALLA SOLIDARIETA’, MA ORA DOBBIAMO FARE DI PIU’

 

Risultati immagini per rimaflow vivràdi Luciano Muhlbauer

A due mesi di distanza dall’assurda giornata del 26 luglio, Rimaflow continua a vivere e a resistere. Massimo Lettieri, però, continua a rimanere in carcere. In questi duri mesi, moltissima solidarietà sia a livello nazionale che internazionale, soprattutto da coloro che hanno avuto modo di conoscere direttamente Massimo e l’esperienza di RiMaflow. Ora bisogna fare di più; altri e altre devono prendere parola, perché il destino di RiMaflow riguarda noi tutti e tutte.

Prosegui la lettura…

1 ottobre 2018 Nessun commento

OLTRE LA CRESCITA C’E’ IL CONFLITTO

 

Risultati immagini per Post-Growth Conferencedi Lorenzo Guadagnucci

Il 18 e 19 settembre scorso al Parlamento europeo a Bruxelles si è tenuta la prima “Post-Growth Conference”. Un gruppo di oltre 250 economisti, accademici e intellettuali europei studiosi ha diffuso per l’occasione un appello rivolto alle istituzioni dell’Unione europea con una serie di richieste legate fra loro da un preciso intento: costruire le premesse necessarie a immaginare un’economia nuova.

Prosegui la lettura…

30 settembre 2018 Nessun commento

PERCHE’ IL FILM SU CUCCHI E’ UN PICCOLO CAPOLAVORO

 

di Giacomo Russo Spena

“Sulla mia pelle” ricostruisce fedelmente l’ultima settimana di Stefano. Una pellicola angosciante ma empatica, che fa immedesimare lo spettatore nel giovane ragazzo ucciso. Un caso di abuso, in cui lo Stato non può autoassolversi, che ci interroga su quel che siamo e sulla nostra società. Per questo va visto e fatto vedere, soprattutto, nelle scuole.

Prosegui la lettura…

29 settembre 2018 Nessun commento

DECRETO IMMIGRAZIONE: LA STRETTA SUI DIRITTI CHE CREERA’ NUOVE TENSIONI SOCIALI

 

di Duccio Facchini

Il provvedimento approvato dal Consiglio dei ministri il 24 settembre colpisce i richiedenti asilo e i titolari di protezione e smantella il modello diffuso di accoglienza. Per l’Asgi si tratta di “scelte frettolose e fortemente ideologiche, avulse dalle necessità concrete del Paese”. Ecco perché.

Prosegui la lettura…

28 settembre 2018 Nessun commento