Archivio

Archivio per la categoria ‘INFORMAZIONE E MASS-MEDIA’

IL LATO OSCURO DI FACEBOOK

19 aprile 2018 Nessun commento

Risultati immagini per IL LATO OSCURO DI FACEBOOKdi Paolo Ermani

C’era qualcuno che veramente credeva che Mark Zuckerberg fosse un benefattore? E c’è qualcuno che ancora crede che una multinazionale, e chi ne a capo, possa pensare di regalare qualcosa al cittadino o di agire per il bene collettivo?

Prosegui la lettura…

LE NOTIZIE FALSE CHE CAMBIANO IL MONDO

7 aprile 2018 Nessun commento

Risultati immagini per le notizie false che cambiano il mondodi Pietro Raitano

Quindici anni fa, con una “fake news”, iniziava l’invasione dell’Iraq. Come allora, anche oggi diffondere notizie false, come parlare di “invasione” di migranti, è una pratica che gode di ottima salute. Italia compresa. L’editoriale del direttore di Altreconomia, Pietro Raitano.

Prosegui la lettura…

COME LA STAMPA ITALIANA HA TRATTATO GLI SCONTRI A GAZA DI QUESTI GIORNI

4 aprile 2018 Nessun commento

Come la stampa italiana ha trattato gli scontri a Gaza di questi giornidi Marco Piccinelli

Anche sui recenti scontri a Gaza, che hanno provocato la morte di 16 palestinesi e migliaia di feriti, la “grande stampa” italiana sta dando pessima prova di sé. Con narrazioni di comodo che deformano gli eventi, e affidandosi acriticamente a fonti israeliane. Arrivando tranquillamente a “comprendere” gli spari sulla folla inerme.

Prosegui la lettura…

SIRIA: SI VIS PACEM PARA VERITATEM

29 marzo 2018 Nessun commento

Siria: si vis pacem para veritatemdi Suor Maria Francesca Righi*

Perché questa cecità dell’Occidente? Non ci si può scandalizzare per la brutalità della guerra e tacere su chi la guerra l’ha voluta e la vuole ancora oggi. Non si può confondere chi attacca con chi si difende. Liberaci, Signore, dalla guerra…e dalla mala stampa.

Prosegui la lettura…

FB & GOOGLE: ALCUNI “PENTITI” VOGLIONO PROTEGGERE IL PUBBLICO DAI DANNI DEI SOCIAL

27 febbraio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per danni social networkdi Julia Conley

Promuovendo una “Tecnologia dal Cuore Umano”, alcuni ex lavoratori di Facebook & Google puntano a proteggere il pubblico dai danni dei social media. Perché le compagnie tecnologiche hanno “creato l’economia dell’attenzione e ora sono impegnate in una vera e propria corsa agli armamenti per catturare e mantenere l’attenzione umana, inclusa quella dei bambini”.

Prosegui la lettura…

ITALIANI PIU’ CONSAPEVOLI: LA FOTOGRAFIA DELL’EURISPES

21 febbraio 2018 Nessun commento

Italiani più veg, più attenti alla sostenibilità e al risparmio: l'Eurispes di Redazione Il Cambiamento

Il Rapporto Eurispes 2018 “fotografa” l’italianità in tutte le sue caratteristiche, positive e negative: abitudini, scelte, tendenze che vanno per la maggiore, convinzioni. Fra queste ci sono anche segnali incoraggianti. In coda anche il link ad un articolo di Sauro Martella, vicepresidente dell’Associazione Vegani Italiani.

Prosegui la lettura…

E SE IL BOTTONE ROSSO CONTRO LE FAKE NEWS FOSSE UNA FAKE NEWS?

6 febbraio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per e se il bottone contro le fake news fosse una fake newsdi Alessandro Robecchi

Il Ministro dell’Interno Minniti ha lanciato, in vista delle prossime elezioni politiche, un nuovo servizio del “commissariato online” che permetterà ai cittadini di suggerire presunte bufale. Orwell sempre più vicino? Conviene riderci sopra (amaramente)…

Prosegui la lettura…

PROPOSTE CONTRO LE FAKE NEWS: LA POSIZIONE DI DFSN

4 febbraio 2018 Nessun commento

di Coordinamento DFSN

Il problema delle fake news è concreto a tutti i livelli, da piccole realtà del Web fino alle grandi testate giornalistiche. Un’informazione corretta è imprescindibile per una sana vita democratica e combattere la falsità, indipendentemente dal soggetto che la promuove. Le proposte di Decrescita Felice Social Network.

Prosegui la lettura…

INTERNET SOTTO ACCUSA, I PENTITI DELL’UTOPIA DIGITALE

2 febbraio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per internet cervellodi Massimo Gaggi

Si moltiplicano le denunce sulla dannosità ed i pericoli di internet, in particolare dei vari “social”, da Facebook a YouTube. Non provengono solo da medici o sociologi che studiano l’evoluzione del fenomeno digitale; ma anche da ex manager o dipendenti delle grandi aziende informatiche. Facebook, ad esempio, ha “la capacità di individuare i teenager più vulnerabili in quanto tristi, stressati, depressi, insicuri, sconfitti”.

 

Prosegui la lettura…

I MEDIA E LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE: INTERVISTA A LORELLA ZANARDO

27 gennaio 2018 Nessun commento

Dal programma televisivo Drive In (Foto tratta da Wikipedia)di Alessandra Profilio

La violenza contro le donne si combatte partendo dall’educazione all’affettività nelle scuole e dalla formazione ad un uso consapevole dei media. Ne è convinta Lorella Zanardo, attivista, scrittrice e coautrice del documentario “Il corpo delle donne” che ha denunciato la rappresentazione del femminile in tv.

Prosegui la lettura…