Archivio

Archivio per la categoria ‘INFORMAZIONE E MASS-MEDIA’

I RAGAZZI HANNO MANGIATO LA FOGLIA

19 settembre 2017 Nessun commento

di Enrico Euli*

La formazione dei giovani ormai passa solo casualmente nelle aule, e solo per obbligo. Si educano all’accondiscendenza ed alla facilità di poter ottenere tutto quel che vogliono, mentre si accrescono le richieste di competizione e la spinta alle gerarchie.

Prosegui la lettura…

SULL’ORLO DEL BARATRO (DI NUOVO)

6 settembre 2017 Nessun commento

Risultati immagini per guerra kim trumpContinua l’escalation di tensione tra gli USA e la Corea del Nord e si fanno drammaticamente sempre più insistenti le voci di un possibile conflitto, che non escluderebbe l’utilizzo di armi atomiche. Pubblichiamo un articolo di Manlio Dinucci che descrive l’urgenza di proibire a livello globale gli armamenti atomici ed un’intervista a Giulietto Chiesa che offre una lettura delle tensioni in corso alternativa rispetto a quella offerta dai massmedia.

Prosegui la lettura…

LE CAUSE DELL’URAGANO HARVEY

2 settembre 2017 Nessun commento

Risultati immagini per Le cause dell’uragano Harveydi Naomi Klein

Un’altra catastrofe “naturale”, “inevitabile” e “non prevedibile”; tutto falso. Gli uragani come Harvey hanno cause ben precise, antropiche e vengono sfruttati per promuovere politiche neoliberiste. Occorre affermarlo subito e ad alta voce, prima che i riflettori dei media passino ad altro.

Prosegui la lettura…

GOOGLE E FACEBOOK USANO ANCORA L’IRLANDA PER PAGARE MENO TASSE IN ITALIA

30 agosto 2017 Nessun commento

di Duccio Facchini

Ecco come e perché i ricavi milionari della raccolta pubblicitaria finiscono ancora nel Paese a fiscalità agevolata. La società di Zuckerberg ha versato lo 0,11% del giro d’affari reale. I bilanci aggiornati delle piccole succursali italiane delle multinazionali.

Prosegui la lettura…

TERRORISMO, SIAMO COME “UNA PALLA DI NEVE ALL’INFERNO”

22 agosto 2017 Nessun commento
Terrorismo, siamo come ‘una palla di neve all’inferno’di Giulietto Chiesa

Una citazione dell’antropologo, sociologo e psicologo Gregory Bateson. Una citazione di oltre 40 anni fa, ma attualissima. Che dovrebbe farci riflettere.

Prosegui la lettura…

“SCIENZA” IN CRISI: GRAN PARTE DEGLI ESPERIMENTI NON E’ RIPRODUCIBILE

14 agosto 2017 Nessun commento

di Saluteuropa

È una delle questioni sulle quali si sta dibattendo negli ambiti accademici che ancora sono interessati alla credibilità e all’autorevolezza della scienza: sempre più esperimenti negli ultimi anni risultano non riproducibili. Cosa c’è che non va?

Prosegui la lettura…

PARTE LA FESTA ROSSA 2017

11 agosto 2017 Nessun commento

festarossa-2017-locandinaInizia oggi, e durerà fino a domenica 20 agosto, la 7a edizione della festa organizzata dall’Associazione “La Rossa” di Lari, con la quale la R.E.S. Valdera ha collaborato nel tempo a varie iniziative. Come negli anni scorsi si svolgerà presso lo Spazio Verde attrezzato “Sandro Pertini” a Perignano. E come tutti gli anni si caratterizzerà su vari temi internazionali e locali; dibattiti sui conflitti sociali e sull’informazione indipendente, sulla geotermia, sull’antifascismo, sulla pace, sull’immigrazione. Senza dimenticare la tanta buona musica (Diaframma, Zulù, Piotta, Modena City Ramblers per citarne alcuni), gratuita come sempre, ed il buon cibo.

La festa vivrà anche quest’anno del lavoro volontario e gratuito di decine e decine di attivisti, senza sponsorizzazioni di alcun tipo.Domenica 13 sarà consentito ad alcuni produttori di Amatrice e delle zone terremotate del Centro Italia di esporre e vendere i loro prodotti in uno stand allestito alla festa, e quello che non sarà venduto sarà comunque acquistato dagli organizzatori e pagato ai produttori. Un altro buon motivo per non mancare!

QUI il programma completo della Festa Rossa 2017

.

LA CIVILE RESISTENZA DEL VENEZUELA

22 luglio 2017 Nessun commento

Gianni Minà: la civile resistenza del Venezuelaintervista di Alessandro Bianchi

Intervista a Gianni Minà sul suo nuovo libro “Così va il mondo. Conversazioni su giornalismo, potere e libertà”: “Contro le oligarchie e le menzogne dei media, il Venezuela tragga insegnamento dal popolo cubano per resistere alle ingiustizie del nostro tempo”.

Prosegui la lettura…

MAI FIDARSI DI GOOGLE

21 luglio 2017 Nessun commento

Risultati immagini per mai fidarsi di googledi Dario Guarascio

Per i colossi del web è vitale poter acquisire masse di informazioni sempre più grandi, sempre più personali e sempre più aggiornate. Estrarre, mercificare e controllare, come funziona il capitalismo della sorveglianza.

Prosegui la lettura…

UNA FESTA, TANTI COLORI

3 luglio 2017 Nessun commento

http://valderasolidale.it/wp-content/uploads/IMG_20170624_184049.resized.jpg Si è svolta a Pontedera, nelle serate di venerdì 23 e sabato 24 giugno, la 6a Festa dell’Economia Solidale della Valdera; come negli anni precedenti, è stata una festa molto partecipata e ricca di occasioni d’incontro, di riflessione e di divertimento, all’insegna del buon cibo biologico a km zero. Quest’anno il tradizionale evento organizzato e promosso dalla Rete per l’Economia Solidale della Valdera si è caratterizzato anche per l’attenzione su un tema specifico che ha visto impegnata per vari mesi la R.E.S. Valdera in stretta (e proficua) collaborazione con altre realtà associative, culturali e teatrali del territorio.

Fin dai primi mesi del 2017, infatti, l’attenzione della R.E.S. Valdera si è rivolta al fenomeno emergente delle migrazioni e degli immigrati, che rappresenta (e rappresenterà sempre più) una delle questioni centrali del XXI secolo. La festa quindi ha rappresentato il culmine di un lavoro collettivo svolto insieme alle persone richiedenti asilo (comunemente indicati, impropriamente, come profughi) presenti nella Valdera (oggi quasi 300, soprattutto ragazzi in giovane età); http://valderasolidale.it/wp-content/uploads/IMG_20170624_210032.resized.jpgun lavoro che ha dato vita ad un calendario di eventi denominato “REStiamo Uniti – Accoglienza e Integrazione per una società da scoprire“, che si è concretizzato in una serie di iniziative tese a coinvolgere e avvicinare alla comunità locale persone portatrici di esperienze drammatiche, informando al contempo i cittadini sulla reale consistenza del fenomeno, le sue prospettive, nonché le problematiche ed opportunità che ne derivano.

Prosegui la lettura…