Archivio

Archivio per la categoria ‘INFORMAZIONE E MASS-MEDIA’

GILET GIALLI, CAROVANE E SOCIALISTI: QUANTO CI PIACCIONO LE PROTESTE DEGLI ALTRI

25 novembre 2018 Nessun commento

Risultati immagini per gilet gialli franciadi Alessandro Robecchi

A leggere le cronache dei giornali italiani sulla protesta dei “gilet gialli” in Francia, si rimane increduli. Sembra che ci piacciono molto la protesta, la rivolta e persino la sommossa. A patto che non succeda qui in Italia. Da noi, se un qualsiasi movimento di protesta si azzardasse a occupare strade e autostrade o depositi di carburante, si griderebbe (destra, sinistra, sopra, sotto) all’eversione. Vedi il recente Decreto Sicurezza.

Prosegui la lettura…

ASSEMBLEA R.E.S. VALDERA: TANTE IDEE PER IL 2019

20 novembre 2018 Nessun commento

Si è tenuta venerdì 16 novembre, presso il Centro Poliedro a Pontedera, l’Assemblea annuale della Rete per l’Economia Solidale della Valdera; vi hanno preso parte una trentina di persone in rappresentanza di 17 diverse associazioni, comitati e realtà che aderiscono alla rete. img_20181116_214127Una buona partecipazione, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. L’incontro è stato preceduto da un apericena conviviale (squisito, come sempre) preparato da Moira dell’Associazione “BuonPro”.

Dopo una breve introduzione rispetto al lavoro svolto dalla R.E.S. Valdera nel corso del 2018, ci siamo confrontati sui programmi futuri e le iniziative da intraprendere per il prossimo anno. Sono emerse molte idee interessanti, insieme a proposte di iniziative che spaziano in vari ambiti: dall’attenzione ai temi ambientali a quella sulla diffusione di stili di vita equi, dalla difesa dei diritti civili e sociali, all’attenzione ai temi del lavoro.

img_20181116_211641Era presente all’assemblea anche Giorgio Carpi del Direttivo DESAT (Distretto Economia Solidale Altro Tirreno, al quale aderisce anche la R.E.S. Valdera) che ha colto l’occasione per presentare a grandi linee il progetto, promosso dal DESAT stesso, della creazione di una MAG Altro Tirreno (vedi ad esempio qui per capire cos’è una MAG); un progetto che richiede sicuramente tempi medio-lunghi, ma che sta prendendo sempre più corpo.

Viste le molte idee che bollono in pentola, e la necessità di ragionarne in tempi più lunghi, è stato deciso di fissare subito un nuovo incontro collettivo della R.E.S. Valdera per giovedì 29 novembre, sempre con la solita formula del ritrovo alle 19:oo per un apericena collettivo a cui far seguire l’incontro. Probabilmente questa volta saremo ospitati dal Circolo ARCI “L’Ortaccio” di Vicopisano, ma sapremo fornirvi maggiori dettagli nei prossimi giorni. Siete fin d’ora tutti invitati a partecipare!

.

L’AGENZIA STAMPA PRESSENZA CELEBRA IL SUO 10° ANNIVERSARIO

17 novembre 2018 Nessun commento

Risultati immagini per pressenzadi Silvia Swinden

Compie dieci anni l’Agenzia di stampa internazionale Pressenza, gestita interamente da volontarie e volontari che rifiutano ogni sorta di finanziamento da parte di governi o imprese al fine di assicurare la propria totale indipendenza editoriale.

Prosegui la lettura…

ASSEMBLEA R.E.S. VALDERA – VENERDI’ 16/11/2018

8 novembre 2018 Nessun commento

La Rete per l’Economia Solidale della Valdera ha indetto per

.

VENERDI’ 16 NOVEMBRE 2018

dalle ore 20:30

c/o Centro Poliedro, Pontedera (PI)

.

ASSEMBLEA GENERALE

,

.

OdG:

  • BREVE RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTE NEL 2017-2018
  • PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ PER IL 2019 CON INDIVIDUAZIONE DELLE AREE E DEI TEMI DI LAVORO

.

L’Assemblea sarà preceduta alle ore 19:00 da un apericena organizzato dall’Associazione “Buon Pro” al costo di € 5,00 a persona.

QUI la lettera d’invito.

.

TUTTE LE ASSOCIAZIONI E LE REALTA’ ADERENTI ALLA RETE SONO INVITATE A PARTECIPARE!

.

RUMORE DI FONDO

28 ottobre 2018 Nessun commento

pedestrians-1209316_1920di

Cos’è il rumore di fondo della nostra civiltà? E cosa c’entra con la propaganda xenofoba, le partite di Champion’s League, i cambiamenti climatici e la possibile estinzione del genere umano? Una serie di riflessioni a ruota libera che hanno il rumore prodotto dagli uomini come filo conduttore. Sia un rumore reale, frutto dall’attività antropica, che uno più metaforico ma non per questo meno insidioso.

Prosegui la lettura…

SE IL RAZZISMO NON E’ PIU’ UNA NOTIZIA

15 ottobre 2018 Nessun commento

di Pietro Raitano

Nel nostro Paese si moltiplicano episodi di intolleranza, discriminazione, aggressioni xenofobe; secondo Pew Research siamo il popolo meno tollerante dell’Europa occidentale, e secondo l’Istituto Cattaneo abbiamo una percezione distorta dell’immigrazione. Ma il problema che si aggrava diventa normalità, e non è più un problema. Tocca a ciascuno contrastare la deriva. L’editoriale di Pietro Raitano, tratto da Altreconomia n° 208 – Ottobre 2018.

Prosegui la lettura…

IL MONDO DELLO SPETTACOLO ESPRIME SOLIDARIETA’ A DOMENICO LUCANO

9 ottobre 2018 Nessun commento

Risultati immagini per Il mondo dello spettacolo esprime solidarietà e vicinanza al sindaco di Riace Domenico Lucanodi Redazione Pressenza

Continuano numerose le manifestazioni di solidarietà e vicinanza al Sindaco di Riace Domenico Lucano, ancora agli arresti domiciliari con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e affidamento diretto del servizio di raccolta rifiuti. Anche il mondo dello spettacolo si è mobilitato: decine di attori, registi, musicisti, scrittori hanno sottoscritto un appello a sostegno di Lucano e del modello Riace.

Prosegui la lettura…

PERCHE’ IL FILM SU CUCCHI E’ UN PICCOLO CAPOLAVORO

29 settembre 2018 Nessun commento

di Giacomo Russo Spena

“Sulla mia pelle” ricostruisce fedelmente l’ultima settimana di Stefano. Una pellicola angosciante ma empatica, che fa immedesimare lo spettatore nel giovane ragazzo ucciso. Un caso di abuso, in cui lo Stato non può autoassolversi, che ci interroga su quel che siamo e sulla nostra società. Per questo va visto e fatto vedere, soprattutto, nelle scuole.

Prosegui la lettura…

BULLISMO SUGLI INSEGNANTI: AUTORITA’, ’68 E TELEVISIONE

3 settembre 2018 Nessun commento

di Edoardo Lombardi Vallauri

Da più parti si incolpa il movimento del 1968 per la mancanza di rispetto dei ragazzi di oggi, fino a giungere a veri e propri casi di bullismo, nei confronti dell’autorità (insegnanti, ma non solo); ma il ’68 ha separato l’autorità dai ruoli, non l’autorità dall’autorevolezza. Il problema è sorto da quando il prestigio ha cominciato ad essere la conseguenza di apparizioni televisive.

Prosegui la lettura…

FACEBOOK, LA TELEVISIONE E LA BOMBA ATOMICA

28 agosto 2018 Nessun commento

Risultati immagini per Facebook televisione mostridi Giulietto Chiesa

Un video con le parole di Chamath Palihapitiya, ex vicepresidente di Facebook. Nel quale ci spiega come questo “social network” (solo questo?) ha cambiato la nostra vita, il nostro cervello, il nostro modo di pensare e le nostre relazioni umane. Riducendo l’intelligenza ed esaltando l’individualismo di ciascuno, il suo isolamento, ed azzerando la socialità.

Prosegui la lettura…