Archivio

Archivio per la categoria ‘GUERRA E PACE’

COSTITUITO IL COORDINAMENTO ICAN ITALIA

25 giugno 2018 Nessun commento

Costituito il coordinamento ICAN Italiadi Redazione Pressenza

In una riunione presso la Casa Internazionale delle Donne, su iniziativa della WILPF Italia, si è costituito il Coordinamento ICAN Italia. Si è già  dotato di una mailing list e sta allestendo un sito web per dare conto di tutte le iniziative italiane che puntano all’obiettivo principale in questo momento: che il massimo numero di paesi firmino e ratifichino il trattato di Proibizione delle Armi Nucleari.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

Eventi ed iniziative

15 giugno 2018 Nessun commento

97165b2f-4f4b-4db5-a94f-000ae2013d5e

PACE, L’INDICE: I CONFLITTI CI TOLGONO 14.800 MILIARDI DI DOLLARI

11 giugno 2018 Nessun commento

Pace, l’indice: i conflitti ci tolgono 14.800 miliardi di dollari.di Agenzia DIRE

I conflitti armati costano al mondo circa 14.800 miliardi di dollari l’anno, piu’ o meno 2000 dollari a persona: la stima, relativa al 2017, e’ contenuta nel Global Peace Index pubblicato oggi in Australia.

 

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

VARATO IL NUOVO GOVERNO: RETE DISARMO CHIEDE UN CONFRONTO

7 giugno 2018 Nessun commento

Risultati immagini per rete italiano disarmodi Rete Italiana per il Disarmo

Come nelle precedenti legislature, la Rete Italiana per il Disarmo ha chiesto un incontro al nuovo governo per un confronto costruttivo su vari temi e proposte; dal controllo dell’export militare italiano alla riduzione della spesa militare, dalla ridefinizione di obiettivi e strumenti delle missioni militari all’estero al disarmo nucleare, dal definanziamento della produzione di mine anti-uomo alla difesa civile non armata e nonviolenta.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

MANIFESTAZIONE REGIONALE “NO GUERRA NO CAMP DARBY”: UN CORTEO COLORATO E PACIFICO

4 giugno 2018 Nessun commento

di Serena Campani

Si è svolta sabato scorso, in occasione della Festa della Repubblica, la manifestazione contro la costruzione di una nuova ferrovia fra la base militare di Camp Darby e la stazione di Tombolo. Una nuova infrastruttura costruita allo scopo di incrementare il trasporto di armi e logistica verso gli scenari di guerra. Un corteo ampio e colorato.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

PER QUANTO ANCORA CONTINUEREMO A FAR FINTA CHE I PALESTINESI NON SONO UN POPOLO?

21 maggio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per Per quanto ancora continueremo a far finta che i Palestinesi non sono un popolo?di Robert Fisk

Le tragiche vicende dei questi giorni in Medio Oriente rappresentano un oltraggio, una fuga dalla moralità e un motivo di infamia per il governo di Israele. Ma questo è esattamente ciò che  i Palestinesi hanno dovuto sopportare per 70 anni. Parola di Robert Fisk, uno dei più noti e pluripremiati giornalisti inglesi.

Prosegui la lettura…

VERGOGNARSI PRIMA DEGLI SMARTPHONE

15 maggio 2018 Nessun commento

di Amira Hass

La scrittrice israeliana che denuncia da decenni la violenza e le stragi dell’occupazione coloniale della Palestina ragiona sulla vergogna che finalmente sembra poter cominciare a scuotere parte della popolazione del suo paese. Ci sono israeliani, scrive, che credono che solo tre settimane fa i comandanti abbiano iniziato a ordinare ai soldati di uccidere anche in assenza di un pericolo mortale; un’inammissibile ritardo di questa consapevolezza.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

CARI COLONI, SCUSATE SE ABBIAMO FERITO I VOSTRI SENTIMENTI

12 maggio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per abu mazendi Gideon Levy

Nessuno statista istraeliano intende scusarsi per la Nabka, nè per la pulizia etnica, nè per l’esilio. Ma Abbas (il leader palestinese conosciuto come Abu Mazen) non aveva altra scelta che scusarsi per la sua osservazione circa l’Olocausto. L’opinione contro-corrente di Gideon Levy, giornalista israeliano (scrive per il quotidiano israeliano Haaretz e per il settimanale italiano Internazionale).

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

IN QUANTO EBREI, NON ACCETTIAMO QUEL CHE STA ACCADENDO

6 maggio 2018 Nessun commento

70israeleL’annessione di Gerusalemme Est, l’occupazione della Cisgiordania, il Giro d’Italia in Israele come operazione di marketing per ripulirsi dalle immagini di violazioni e violenze, ed un parlamento pronto ad approvare un pacchetto di leggi che trasformano definitivamente Israele in uno “stato ebraico”, abolendo la dicitura “democratico”. Così lo Stato di Israele celebra il 70° anniversario della sua nascita. Oltre 30 ebrei lanciano un coraggioso appello per denunciare un’operazione “dannosa per gli ebrei e tanta parte di umanità”, chiedendo a tutti di sottoscriverlo.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

VOLA LA SPESA MILITARE GLOBALE: SUPERATO IL TETTO DEI 1.700 MILIARDI DI DOLLARI

3 maggio 2018 Nessun commento

di Redazione  Altreconomia

Nel 2017 è stato toccato il più alto livello di spesa dalla fine della guerra fredda. I nuovi dati del SIPRI, confermano il protagonismo di Stati Uniti, Cina e Arabia Saudita. I primi 15 Paesi al mondo, Italia inclusa (+ 2,1%!), rappresentano l’80% del mercato. L’appello della Campagna globale sulle spese militari: “I fondi attualmente destinati ad usi militari devono essere urgentemente reindirizzati verso i veri bisogni umani”.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE