Archivio

Archivio per la categoria ‘GUERRA E PACE’

Eventi ed iniziative

6 dicembre 2018 Nessun commento

.

CAMPAGNA DI CROWFUNDING PER MEDITERRANEA

c/o Circolo Arci L’Ortaccio, Vicopisano

.

DOMENICA 16 DICEMBRE

 

2f97bb72-e161-4da2-801d-7c8d43377ff0Ore 13:00

Pranzo-buffet vegetariano di raccolta fondi per il progetto Mediterranea

Prenotazioni presso il Circolo Arci L’Ortaccio, tel. 050/799165. Costo 12 euro.

Ore 15:00

Cosa succede oggi nel Mar Mediterraneo? Migrazioni, criminalizzazione e forme di resistenza

con Martina Tazzioli (Swansea University), Tommaso Fabbri (Medici Senza Frontiere), coordina Anna Brambilla (ASGI).

.

CAMPAGNA PER ASSEGNARE IL PREMIO NOBEL PER LA PACE A RIACE

5 dicembre 2018 Nessun commento

Campagna per assegnare il Premio Nobel per la Pace a Riacedi Rete dei Comuni Solidali

Un atto di impegno civile, per riconoscere e premiare un modello innovativo di accoglienza e di inclusione dei rifugiati che ha ridato vita ad un territorio quasi spopolato a causa dell’emigrazione e avviato molte attività locali che hanno creato lavoro sia per i rifugiati che per i residenti. Parte la campagna a favore dell’assegnazione del Premio Nobel per la Pace a Riace.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

QUANDO LIBERTA’ E NON VIOLENZA ENTRANO A SCUOLA

2 dicembre 2018 Nessun commento

IMG_7530di Daniela Bartolini

Un connubio originale tra Maria Montessori e Marshall Rosemberg per portare nelle aule un approccio educativo fondato sulla libertà e la comunicazione non violenta. È la direzione scelta dall’associazione Parlare Pace che a Bargecchia, in provincia di Lucca, ha avviato l’esperienza pedagogica di “A scuola in libertà”. Prosegui la lettura…
Categorie:GUERRA E PACE

GUERRA CLIMATICA IN CORSO: PAROLA DEL GEN. FABIO MINI

30 novembre 2018 Nessun commento

I militari hanno già la capacità di condizionare l’ambiente. E nell’ambito militare non esiste una moralità che possa impedire di oltrepassare un certo punto, basti pensare allo sviluppo e le applicazioni degli ordigni atomici. Ciò che si può fare si fa, la voglia di conseguire un vantaggio spinge ad usare le tecnologie senza scrupoli. Parola di Fabio Mini, Generale di corpo d’armata dell’esercito italiano.

Prosegui la lettura…

ASSEMBLEA R.E.S. VALDERA: TANTE IDEE PER IL 2019

20 novembre 2018 Nessun commento

Si è tenuta venerdì 16 novembre, presso il Centro Poliedro a Pontedera, l’Assemblea annuale della Rete per l’Economia Solidale della Valdera; vi hanno preso parte una trentina di persone in rappresentanza di 17 diverse associazioni, comitati e realtà che aderiscono alla rete. img_20181116_214127Una buona partecipazione, sia dal punto di vista quantitativo che qualitativo. L’incontro è stato preceduto da un apericena conviviale (squisito, come sempre) preparato da Moira dell’Associazione “BuonPro”.

Dopo una breve introduzione rispetto al lavoro svolto dalla R.E.S. Valdera nel corso del 2018, ci siamo confrontati sui programmi futuri e le iniziative da intraprendere per il prossimo anno. Sono emerse molte idee interessanti, insieme a proposte di iniziative che spaziano in vari ambiti: dall’attenzione ai temi ambientali a quella sulla diffusione di stili di vita equi, dalla difesa dei diritti civili e sociali, all’attenzione ai temi del lavoro.

img_20181116_211641Era presente all’assemblea anche Giorgio Carpi del Direttivo DESAT (Distretto Economia Solidale Altro Tirreno, al quale aderisce anche la R.E.S. Valdera) che ha colto l’occasione per presentare a grandi linee il progetto, promosso dal DESAT stesso, della creazione di una MAG Altro Tirreno (vedi ad esempio qui per capire cos’è una MAG); un progetto che richiede sicuramente tempi medio-lunghi, ma che sta prendendo sempre più corpo.

Viste le molte idee che bollono in pentola, e la necessità di ragionarne in tempi più lunghi, è stato deciso di fissare subito un nuovo incontro collettivo della R.E.S. Valdera per giovedì 29 novembre, sempre con la solita formula del ritrovo alle 19:oo per un apericena collettivo a cui far seguire l’incontro. Probabilmente questa volta saremo ospitati dal Circolo ARCI “L’Ortaccio” di Vicopisano, ma sapremo fornirvi maggiori dettagli nei prossimi giorni. Siete fin d’ora tutti invitati a partecipare!

.

ASSEMBLEA R.E.S. VALDERA – VENERDI’ 16/11/2018

8 novembre 2018 Nessun commento

La Rete per l’Economia Solidale della Valdera ha indetto per

.

VENERDI’ 16 NOVEMBRE 2018

dalle ore 20:30

c/o Centro Poliedro, Pontedera (PI)

.

ASSEMBLEA GENERALE

,

.

OdG:

  • BREVE RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTE NEL 2017-2018
  • PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ PER IL 2019 CON INDIVIDUAZIONE DELLE AREE E DEI TEMI DI LAVORO

.

L’Assemblea sarà preceduta alle ore 19:00 da un apericena organizzato dall’Associazione “Buon Pro” al costo di € 5,00 a persona.

QUI la lettera d’invito.

.

TUTTE LE ASSOCIAZIONI E LE REALTA’ ADERENTI ALLA RETE SONO INVITATE A PARTECIPARE!

.

4/11/18: CHI RICORDARE, CHI CELEBRARE, CHI MALEDIRE NEL CENTENARIO DEL GRANDE MACELLO MONDIALE

5 novembre 2018 Nessun commento

4 novembre 2018: chi ricordare, chi celebrare, chi maledire nel centenario dalla fine del grande macello mondialedi Marinella Correggia

Numerose le celebrazioni della “grande guerra” dalla quale ricorrono i 100 anni. Un conflitto che costò sedici milioni di morti, sia militari che civili, e 20 milioni di feriti. I veri eroi da celebrare dovrebbero essere altri: chi si oppose attivamente, chi fece campagna per il neutralismo, chi manifestò contro la guerra. E i soldati che dissero no decidendo di disertare.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

MIMMO LUCANO: RIACE RIPARTE!

25 ottobre 2018 Nessun commento

Mimmo Lucano: Riace riparte!di Alex Zanotelli

Perché la Procura di Locri mette agli arresti domiciliari un uomo che non si è messo un soldo in tasca, mentre tanti che hanno lucrato sulla pelle dei migranti dormono sonni tranquilli? E si accanisca contro un sindaco anti-‘ndrangheta, mentre i potenti boss trionfano nella Locride? E se “chi sbaglia paga”, perché Salvini non paga per i 49 milioni della Lega frutto di una truffa ai danni dello Stato?

Prosegui la lettura…

LA VERITA’ SU CRISTOFORO COLOMBO

20 ottobre 2018 Nessun commento

Risultati immagini per colombo indigenidi Countercurrents

In Italia e nel resto del mondo Cristoforo Colombo è ricordato come un eroe e un grande esploratore. In realtà fu un individuo deplorevole, che schiavizzò e violentò gli indigeni che incontrò, vendette ragazze per essere prostituite (perfino bambine di nove anni ), e compì numerose azioni atroci anche rispetto agli “standard” del suo tempo.

Prosegui la lettura…

DECRESCITA E MIGRAZIONE: NON SFRUTTIAMOLI A CASA LORO

16 ottobre 2018 Nessun commento

di Jean-Louis Aillon

Il legame fra la tematica della migrazione e la decrescita non è ampiamente dibattuto e consolidato. In questo articolo Jean-Louis Aillon, medico e psicoterapeuta ed ex presidente del Movimento per la Decrescita Felice, prova a colmare questa lacuna cercando di delineare come sia cruciale agire ora in quest’ambito.

Prosegui la lettura…