Archivio

Archivio per la categoria ‘ECONOMIA E LAVORO’

IL TEMPO DEL LAVORO VIVO

21 maggio 2017 Nessun commento

di Paolo Cacciari

Abbiamo bisogno di ripensare in profondità l’idea di lavoro, individuare percorsi capaci di far emergere il lavoro vivo, concreto, umano. Servono una riduzione generalizzata dell’orario di lavoro, una redistribuzione solidale dei guadagni e un reddito di cittadinanza, vale a dire universale, generalizzato e incondizionato. Ma serve anche dare spazio alle esperienze di economia solidale.

Prosegui la lettura…

Categorie:ECONOMIA E LAVORO

IL MONDO NON E’ UNA MERCE

20 maggio 2017 Nessun commento

di Serge Latouche

Il prodotto del capitale, risultato di una astuzia o di una frode commerciale, e quasi sempre di uno sfruttamento della forza dei lavoratori, è considerato ancora simile all’accrescimento di una pianta. È tempo di decrescita. E di rompere con il linguaggio fasullo dello sviluppo sostenibile, che non è altro che l’altra faccia del trionfo dell’ideologia del pensiero unico.

Prosegui la lettura…

DIROTTARE L’ECONOMIA

19 maggio 2017 Nessun commento

di Federico Demaria*

Storicamente la decrescita nasce essenzialmente dall’incontro di due correnti di pensiero: l’ecologica politica e la critica dello sviluppo. Mentre la prima appare oggi quasi una ovvietà, la seconda è ancora spesso incompresa. Vale quindi la pena di esplorare la critica dello sviluppo; a differenza dello sviluppo sostenibile, la decrescita non aspira a essere un paradigma universalista, ma una proposta di cambiamento radicale.

Prosegui la lettura…

REDDITO PER I TERRITORI TERREMOTATI

18 maggio 2017 Nessun commento

di Lucilio Santoni e Alessandro Pertosa

Un appello per proporre la sperimentazione di un reddito di base incondizionato nei territori colpiti dal terremoto. Una misura per una dignitosa sussistenza. Un reddito per capovolgere i tradizionali e inutili provvedimenti calati dall’alto.

Prosegui la lettura…

LE OLTRE 3 MILIONI DI FIRME CONTRO IL TTIP ERANO VALIDE

16 maggio 2017 Nessun commento

di Campagna Stop TTIP Italia

La Corte europea di Giustizia, dopo 30 mesi, ha annullato la decisione della Commissione europea di non registrare la European Citizens Initiative promossa dai movimenti contro il TTIP, una consultazione che in poco più di un anno ha raccolto più di tre milioni di adesioni. Pubblichiamo il comunicato stampa di Stop TTIP Italia.

Prosegui la lettura…

BANCA ETICA E SARDEX: FINANZA ETICA E MONETE COMPLEMENTARI SI INCONTRANO

14 maggio 2017 Nessun commento

fotolia_91354883_xldi Redazione ItaliaCheCambia

È stato appena siglato un accordo tra Banca popolare Etica e Sardex. La finanza etica si avvicina così al circuito delle monete complementari che sta dimostrando una notevole capacità di rilancio economico dei territori, nel rispetto delle persone e della sostenibilità.

Prosegui la lettura…

Categorie:ECONOMIA E LAVORO

GLI OTTO PUNTI DEI COMMONS

13 maggio 2017 Nessun commento

di Miguel Martinez

Oltre il concetto di “beni comuni”. Alla ricerca di una radicale revisione di ciò che chiamiamo economia. Un tentativo di tradurre gli otto “design principles” della Ostrom in un linguaggio pratico e accessibile a tutti noi che facciamo commons nella vita concreta.

Prosegui la lettura…

AGRICOLTORI, ALLEVATORI E GRUPPI DI ACQUISTO ALLEATI CONTRO IL TERREMOTO

12 maggio 2017 Nessun commento

La piazza centrale di Illica, in provincia di Rieti, distrutta dopo il terremoto di fine agosto 2016 - Simona Granati / buenavistadi Marzia Minore

Dopo il sisma dell’agosto 2016 i mercati locali sono in larga parte scomparsi. Da allora i GAS hanno cercato di offrire alle aziende biologiche di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria una rete di distribuzione alternativa ed efficace. E in qualche caso “i Gruppi d’Acquisto Solidale sono stati l’unico vero aiuto a livello nazionale”.

Prosegui la lettura…

E’ TUTTA QUESTIONE DI MERCI

11 maggio 2017 Nessun commento

di Giorgio Nebbia

La concentrazione nell’atmosfera della CO2, rimasta relativamente costante per secoli, è in continuo aumento di anno in anno. È nelle merci, nei processi della loro produzione, nell’uso che ne viene fatto e nei processi di eliminazione dei rifiuti la vera causa del riscaldamento planetario.

Prosegui la lettura…

UN’ALTRA POLITICA PER UN’ALTRA SOCIETA’

5 maggio 2017 Nessun commento

Un’altra politica per un’altra societàdi Redazione Pressenza

Intervista a Francesco Gesualdi, coautore di Società del benessere comune, edito da Arianna Editrice. Siamo di fronte ad una doppia sfida: l’una immediata, l’altra di lungo periodo. Quella immediata per ottenere correttivi di sistema capaci di attenuare subito i danni per i più deboli. Quella di lungo periodo per dotarci di un altro progetto di società.

Prosegui la lettura…

Categorie:ECONOMIA E LAVORO