Archivio

Archivio per la categoria ‘DEMOCRAZIA E DIRITTI’

UN ALTRO ’68

16 giugno 2018 Nessun commento

Risultati immagini per 1968di Emilio Molinari

In questi mesi proliferano le celebrazioni dei 50 anni dal 1968, anno nel quale grandi movimenti di massa, con la loro forte carica di contestazione contro la società del tempo, interessarono quasi tutti i Paesi del mondo. “Abbiamo vinto o abbiamo perso?” La risposta non è semplice, perché in realtà in Italia ci furono almeno due sessantotto.

Prosegui la lettura…

Eventi ed iniziative

15 giugno 2018 Nessun commento

97165b2f-4f4b-4db5-a94f-000ae2013d5e

SONO SOUMAILA HO VENTINOVE ANNI

13 giugno 2018 Nessun commento

di Soumaila Sacko

Soumaila Sacko è stato ucciso perché nero e perché si è ribellato allo sfruttamento dei braccianti a Rosarno. Un anno fa ha raccontato al Centro Astalli, fondamentale punto di riferimento per i rifugiati in Italia, il suo difficile progetto migratorio. Soumaila era una persona splendida, aggettivo troppo abusato oggi in rete: quelli che sono in alto fanno di tutto non solo per schiacciare chi come Soumaila ha scelto di aggrapparsi all’idea di libertà ma anche per lasciarli invisibili. Abbiamo bisogno di fare nostre le parole di Soumaila, ogni giorno.

Prosegui la lettura…

SACKO SOUMALI E IL POMODORO GLOBALIZZATO

6 giugno 2018 Nessun commento

di Igor Giussani

Il barbaro assassinio di Sacko Soumali, sindacalista del Mali ucciso nei giorni scorsi a Vibo Valentia, ha di nuovo catapultato all’attenzione pubblica (…per quanto?) la drammatica situazione di sfruttamento di questi lavoratori. Ma questo sistema non riguarda solo il Sud Italia, è l’espressione di un movimento che si dispiega a livello planetario; riflettere sulla ragion d’essere del caporalato agricolo è doveroso.

Prosegui la lettura…

LA DEMOCRAZIA DELL’ALGORITMO

5 giugno 2018 Nessun commento

Risultati immagini per la democrazia baranesdi Andrea Baranes*

L’Italia è in una tempesta perfetta sui mercati, complice l’instabilità politica. Ma i rally speculativi giocano spesso su aspettative che si auto-avverano. Perciò inquieta che proprio nel giorno cruciale per un nuovo governo, Moody’s abbia ipotizzato un declassamento. Urge fissare nuove regole per la finanza.

Prosegui la lettura…

2 GIUGNO, FESTEGGIAMO LA REPUBBLICA. L’ITALIA E’ FONDATA SUL LAVORO E RIPUDIA LA GUERRA

25 maggio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per rete pacedi Rete della Pace

Per il 2 giugno, festa delle Repubblica, noi celebreremo in modo civile e disarmato la Festa della Repubblica e della Costituzione. Che nei suoi principi fondamentali richiama, tra le altre cose, i diritti inviolabili dell’uomo, l’uguaglianza e la pari dignità sociale di tutti, il diritto al lavoro. E all’art. 11 dichiara il ripudio della guerra. Pubblichiamo il comunicato della Rete della Pace.

Prosegui la lettura…

ASSIS CONTRO LA MALASANITA’: “DALLE FAKE NEWS ALLE REAL NEWS”

24 maggio 2018 Nessun commento

assis_campagnaTomba_listaattesadi AsSIS

“La sicurezza sul posto di lavoro era solo sulla carta”, “l’appuntamento per la TAC è arrivato troppo tardi”, “al Sud mancano specialisti per la mia malattia”: sono alcuni dei messaggi lanciati nella Campagna “Dalle fake news alle real news” promossa delle iscrizioni utilizzate con l’obiettivo di promuovere una “Medicina centrata sulla Persona e non sulle linee guida inquinate da conflitti d’interessi”.

Prosegui la lettura…

TRASFORMANO LA SCUOLA IN IMPRESA

13 maggio 2018 Nessun commento

In giugno maestri e docenti della scuola elementare e media devono certificare le competenze dei loro alunni, utilizzando i nuovi modelli predisposti dal Ministero dell’Istruzione. Modelli inquietanti, che valutano quanto le scuole fanno per «testare» la capacità di «realizzare progetti», essere «proattivi», in grado di «assumersi rischi». Un invito a plasmare bambini e ragazzi, in una fase delicatissima della loro formazione emotiva, per incitarli alla competizione. Ma la scuola non è un’impresa. Un appello per fermarli.

Prosegui la lettura…

GIOVANNI IMPASTATO: E’ GIUNTO IL MOMENTO DI ANDARE OLTRE I CENTO PASSI

8 maggio 2018 Nessun commento

davdi Daniel Tarozzi

In occasione dei 40 anni dall’uccisione di Peppino Impastato, abbiamo intervistato il fratello Giovanni in quella che fu la casa del boss mafioso Tano Badalamenti, oggi gestita dall’associazione Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato. “La mafia ha perso – ci ha spiegato Giovanni – ora è giunto il momento di passare il testimone. Siete tutti invitati, il 9 maggio 2018, a Cinisi”. 

Prosegui la lettura…

ANCHE INVALSI AMMETTE CHE IL TEST NON SERVE A NULLA. MA ORMAI I BUOI SONO SCAPPATI

7 maggio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per invalsidi Alex Corlazzoli

L’Invalsi non attenua le gravi diseguaglianze, né stimola il necessario rinnovamento della scuola. Non può misurare competenze importanti, come quelle relative alla comunicazione verbale o scritta e quelle affettive e relazionali, producendo quindi dati parziali e deficitari. Non aiuta a capire le difficoltà ed i problemi delle scuole, né a fare diagnosi. Parole di qualche sindacato in agitazione? No, lo afferma tranquillamente lo stesso “Signor Invalsi”.

Prosegui la lettura…