Archivio

Archivio per la categoria ‘DECRESCITA E STILI DI VITA’

MUOVERE LE IDEE PER MUOVERE LE PERSONE

20 settembre 2017 Nessun commento

Risultati immagini per mobilità sostenibiledi Redazione IlCambiamento.it

Si è tenuta il 15 e 16 settembre a Pesaro l’iniziativa “Verso gli Stati Generali della Mobilità Nuova” che si concentra sul tema “Muovere le idee per muovere le persone”. Promossa da diverse associazioni nazionali, ha l’obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare le amministrazioni perché adottino misure “vere” per cambiare paradigma.

Prosegui la lettura…

LE NUOVE FORME DEL VIVERE INSIEME

18 settembre 2017 Nessun commento

di Lea Melandri

Estrema solitudine in un pieno di presenze, luoghi-non luoghi, differenze che si moltiplicano e si sovrappongono come in un caleidoscopio. Nessuno è più nel luogo dov’è, nessuno parla più a chi ha di fronte, nessuno pensa più di avere beni in comune con altri da difendere.

Prosegui la lettura…

GRUPPI DI ACQUISTO SOLIDALE: DAL BIOLOGICO ALLE RELAZIONI LOCALI

17 settembre 2017 Nessun commento

di Elisa Gritti

La possibilità di costruire nuovi stili di vita e forme di resistenza a partire dalle relazioni locali permea in modo trasversale numerosissimi movimenti sociali contemporanei in tutto il mondo; i Gruppi di Acquisto Solidale (GAS) si inseriscono in questo cammino.

Prosegui la lettura…

ALLUNGARE LA VITA DEI TELEFONI PER RIDURRE COSTI E INQUINAMENTO

16 settembre 2017 Nessun commento

obsodi Redazione ItaliaCheCambia

L’Ufficio Europeo per l’Ambiente, una rete di organizzazioni che si occupa di politiche ambientali, ha diffuso un comunicato per presentare una interessante novità introdotta da Fairphone, il consorzio che produce il primo smartphone sostenibile al mondo, finalizzata a combattere l’obsolescenza programmata.

Prosegui la lettura…

VACCINI, CLIVA: VIOLAZIONE DELLA PRIVACY E IMPROPRIE ESCLUSIONI NELLE SCUOLE TOSCANE

14 settembre 2017 Nessun commento

Risultati immagini per Vaccini, CLiVa: Violazione della privacy e improprie esclusioni nelle scuole toscanedi C.Li.Va (Comitato per la Libertà di scelta Vaccinale – Toscana)

Grazie al Decreto Lorenzin, convertito in legge, l’a.s. 2017/2018 in Toscana parte all’insegna della violazione, dell’esclusione, della discriminazione e della privazione. In spregio allo scopo prioritario della scuola pubblica, che dovrebbe garantire pari opportunità di educazione, cura e gioco “superando disuguaglianze e barriere territoriali, economiche, etniche e culturali”.

Prosegui la lettura…

BIOLOGICO, IL BOOM PROSEGUE. E RIGUARDA ANCHE LA CARNE

13 settembre 2017 Nessun commento

© Nataša Stuper, via Flickrdi Ilaria Sesana

Nel 2016 sono cresciute ancora superfici e operatori certificati. Un trend inarrestabile che adesso coinvolge anche gli allevamenti: il consumo di carne bovina bio nella grande distribuzione segna +85%.

Prosegui la lettura…

IL CUBO DEL CAPITALE

13 agosto 2017 Nessun commento

di Alberto Castagnola

Man mano che aumenta la consapevolezza diffusa dei danni prodotti dal sistema dominante, ogni persona dovrebbe acquisire la coscienza delle potenzialità (proprie e collettive) di processi di graduale sottrazione alle logiche diventate dominanti negli ultimi tre secoli.

Prosegui la lettura…

LA SEMPLICITA’ RIVOLUZIONARIA DELL’AUTOPRODUZIONE

10 agosto 2017 Nessun commento

di Gente di Ippoasi

Accogliere la semplicità rivoluzionaria dell’autoproduzione, riscoprire la profonda bellezza del fare da sé, della manualità e del “fare a meno”, riassaporare il potere della condivisione e della solidarietà. Ippoasi organizza una “settimana esperenziale di autoproduzione”.

Prosegui la lettura…

SI PUO’ VIVERE SENZA SUPERMERCATO

1 agosto 2017 Nessun commento

di Elena Tioli

Non è un obiettivo né un modello meno ancora una moda di qualche fondamentalista: tentare di vivere senza supermercato per alcuni è un modo per mettere in discussione le nostre abitudini, per cominciare a scegliere prodotti che rispettano i lavoratori e l’ambiente, per scoprire l’autoproduzione e la filiera corta ma anche l’agricltura contadine e il senso di comunità. Un decalogo per smettere di definirsi consumatori.

Prosegui la lettura…

USA E GETTA. LE FOLLIE DELL’OBSOLESCENZA PROGRAMMATA

28 luglio 2017 Nessun commento

Risultati immagini per le follie dell'obsolescenza programmata latoucheUna recensione del libro “Usa e getta. Le follie del’obsolescenza programmata” scritto da Serge Latouche (2013, Bollati Boringhieri). Insieme al credito al consumo e alla pubblicità, l’obsolescenza programmata è la base del consumo forsennato: “la pubblicità crea il desiderio di consumare, il credito ne fornisce i mezzi, l’obsolescenza programmata ne rinnova la necessità”.

Prosegui la lettura…