Archivio

Archivio per la categoria ‘BENI COMUNI, AMBIENTE, AGRICOLTURA’

SOTTRARSI AL DOMINIO DEL MERCATO

16 marzo 2018 Nessun commento

di Paolo Cacciari

La scelta del consorzio di commercio equo Ctm-Altromercato di appoggiarsi ad Amazon conferma la vita incerta dell’economia ecosolidale. Ciò che dovrebbe caratterizzare queste esperienze non riguarda solo la qualità dei valori d’uso dei beni e dei servizi prodotti, ma l’intero ciclo produttivo e distributivo. Le esperienze di economia solidale sono importanti perché “dimostrano che è possibile creare attività e circuiti economici su presupposti etici diversi”.

Prosegui la lettura…

FERMIAMO IL DECRETO AMMAZZA-FORESTE

15 marzo 2018 Nessun commento

di Terra Nuova

L’associazione Medici per l’Ambiente ISDE, insieme a numerose altre associazioni e realtà che hanno a cuore l’ambiente e il territorio, lancia un appello agli organi di governo e al Presidente della Repubblica affinché non venga adottato il decreto, eredità del governo Gentiloni, che «permette la distruzione di boschi e foreste sul territorio nazionale per l’interesse del comparto delle biomasse».

Prosegui la lettura…

“PEACE&OLIVES”, PIANTATI 400 OLIVI IN PALESTINA IN RICORDO DI PAOLO ROMBOLI

13 marzo 2018 Nessun commento

29101619_2016196521960526_8192089960281736164_nUn gruppo composto da una ventina di rappresentanti di varie associazioni, comitati e movimenti della Valdera si è recato in Palestina per piantare 400 olivi, nell’ambito del progetto “Peace&Olives”, dedicato alla memoria di Paolo Romboli. Il progetto andrà avanti per tutto il 2018 e nelle prossime settimane verranno organizzate ulteriori iniziative per finanziare l’acquisto e la piantumazione di ulteriori olivi. E per mantenere vivo il ricordo di Paolo.

Prosegui la lettura…

LA TERRA NON E’ IN VENDITA

12 marzo 2018 Nessun commento

di Carlo Triarico

Intorno ai profitti dei brevetti OGM e alla proprietà dei semi si gioca una partita centrale della sovranità alimentare e della salute del pianeta. Per questo è necessarie un dibattito responsabile, ampio e non riservato solo agli scienziati; evitando facili conclusioni e omissioni di informazioni. Questo, purtroppo, non è avvenuto a Pisa.

Prosegui la lettura…

CAMBIAMO LE REGOLE ORA

10 marzo 2018 Nessun commento

di Vandana Shiva

Quando sentiamo parlare di accordi di libero scambio, come il CETA, bisognerebbe verificare cosa è accaduto con l’approvazione negli anni ottanta del GATT, poi sostituito dall’OMC. Il lavoro che dobbiamo fare come movimenti della società civile è reclamare il nostro diritto alla sovranità alimentare ed economica, promuovendo e creando reti e sistemi agricoli, alimentari e artigianali locali ed ecologici.

Prosegui la lettura…

CONSUMARE IN MODO DIVERSO

7 marzo 2018 Nessun commento

Risultato immagine per consumismodi Paolo Cacciari

Quelli che sono in alto hanno inventato la rigida divisione tra consumatori e produttori favorendo la deresponsabilizzazione (alienazione) del produttore: pane o cannoni, fa lo stesso. E hanno favorito l’ideologia illusoria del consumatore sovrano. Occorre riunire l’azione del produttore e quella del consumatore e creare la società beni comuni, come insegnano sempre più movimenti popolari in tutto il mondo.

Prosegui la lettura…

Eventi ed iniziative

5 marzo 2018 Nessun commento

dedicato-a-renata-fonte

GLIFOSATO: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULL’ERBICIDA PIU’ DIFFUSO AL MONDO

5 marzo 2018 Nessun commento

Risultati immagini per glifosatodi Simona Tarzia

È cancerogeno oppure no? Perché il suo impiego genera allarme? L’UE dovrebbe proibirlo definitivamente? E come ci regoliamo con i prodotti di importazione? Proviamo a fare chiarezza con l’aiuto del professor Gianni Tamino, biologo dell’Università di Padova, e Stefano Chellini, Presidente dell’Associazione Ialiana Agricoltura Biologica.

Prosegui la lettura…

LA POLITICA NON HA PIU’ SCUSE

3 marzo 2018 Nessun commento

di Ass. Comuni Virtuosi

Abbiamo chiesto ad Alessandro Mortarino del Forum Salviamo il Paesaggio di rispondere a qualche domanda sulla proposta di legge popolare contro il consumo di suolo presentata ufficialmente da pochi giorni. Un testo importante, che rappresenta uno spartiacque che dovrà segnare parte della vita legislativa del Parlamento prossimo venturo.

Prosegui la lettura…

STIAMO MEGLIO O PEGGIO DI CINQUE ANNI FA? UN BILANCIO DI FINE LEGISLATURA

2 marzo 2018 Nessun commento

di Sbilanciamoci!

Le organizzazioni della campagna Sbilanciamoci! hanno deciso di realizzare il loro primo bilancio di fine legislatura, proponendo un’accurata ricostruzione dei provvedimenti normativi, degli indirizzi strategici e delle scelte di bilancio che hanno caratterizzato le politiche pubbliche degli ultimi cinque anni. E proponendo un’agenda politica articolata in 10 macro-proposte sistemiche, alternative e sostenibili.

Prosegui la lettura…