Archivio

Archivio per la categoria ‘BENI COMUNI, AMBIENTE, AGRICOLTURA’

PERCHE’ OGGI E’ COSI’ DIFFICILE IMPORRE QUALCOSA AL CAPITALE? IL CASO DEL GLIFOSATO

3 giugno 2018 Nessun commento

Perché oggi è cosi difficile imporre qualcosa al capitale? Il caso del glifosatodi Riccardo Petrella

Il parlamento francese ha rigettato la proposta di definire una data di uscita dal glifosato nel 2021, nonostante la Francia si fosse precedentemente opposta al prolungamento dell’autorizzazione al suo uso in sede europea. Il presidente Macron ha motivato questo “cambio di linea” affermando che è nell’interesse dell’agricoltura industriale francese, per “dare tempo all’industria del vivente di trovare dei pesticidi non nocivi alla salute umana”.

Prosegui la lettura…

“CIBO E SALUTE, UN MANIFESTO PER VIVERE MEGLIO”

2 giugno 2018 Nessun commento

di Manlio Masucci

L’alternativa agroecologica di Vandana Shiva contro le multinazionali e le politiche di Trump. L’abbiamo incontrata a Firenze. “L’attuale emergenza sanitaria ha radici nello stesso sistema che ha contribuito alla crisi ecologica. Il manifesto Food for Health intende ristabilire tutte le connessioni che il moderno sistema economico neoliberista ha interrotto; perché esiste una sola forma di salute, un solo pianeta e una sola umanità”.

Prosegui la lettura…

UN PUZZLE OLTRE IL DOMINIO DEL DENARO

31 maggio 2018 Nessun commento

di Francesco Gesualdi

La distruzione delle relazioni per avanzamento dei rapporti mercantili è una realtà che qualcuno ha deciso di combattere, riempendo di nuovi contenuti i meccanismi stessi che hanno contribuito al deragliamento della società: così, tra inevitabili limiti e contraddizioni, sono nate le Botteghe del commercio equo e solidale, i Gruppi di Acquisto Solidale, le esperienze di finanza critica. C’è vita contro e oltre il monstrum economicus.

Prosegui la lettura…

UNA SOCIETA’ SPRECONA E INCURANTE

27 maggio 2018 Nessun commento

di Alessia Citti

Lo spreco è intorno a noi, squallido e immotivato. Non ci rendiamo conto che quando gettiamo via un oggetto stiamo buttando anche il lavoro umano che c’è dietro e una quantità industriale di acqua ed energia. Una riflessione sugli sprechi e i rifiuti in Italia, sintomi di ignoranza e disinteresse civile.

Prosegui la lettura…

FIRENZE, VINCONO LE “MAMME NO INCENERITORE”

26 maggio 2018 Nessun commento

Risultati immagini per case passerinidi Riccardo Chiari

Il Consiglio di Stato in secondo (e ultimo) grado ha confermato l’annullamento deciso dal Tar dell’autorizzazione unica ambientale, rilasciata dalla Città metropolitana di Firenze alla fine del 2015, per la costruzione dell’inceneritore di Case Passerini. E ora la Regione Toscana scopre l’economia circolare e la strategia rifiuti zero. Ma con almeno vent’anni di ritardo.

Prosegui la lettura…

CREARE COMUNITA’

23 maggio 2018 Nessun commento

di Paolo Cacciari

I beni comuni sono di tutti e non appartengono a nessuno. non vanno visti come “cose” separate e indipendenti dalle relazioni sociali che si instaurano tra le persone, ma come una particolare modalità di formazione delle communitas basata sulla cooperazione, la condivisione e la responsabilità.

Prosegui la lettura…

IL “MANIFESTO PER UN’ALIMENTAZIONE SANA” PRESENTATO A FIRENZE

19 maggio 2018 Nessun commento

Il “Manifesto per un’alimentazione sana” presentato a Firenzedi Pressenza.org

Esperti da tutto il mondo si sono incontrati a Firenze, in prosecuzione del lavoro della Commissione Internazionale sul Futuro del Cibo e dell’Agricoltura, per redigere il Manifesto “Food for Health”. Vandana Shiva: “La salute del pianeta e la salute delle persone sono una cosa sola. Occorre rigenerare la salute della terra tramite l’agroecologia, la salvaguardia della biodiversità, la promozione della filiera corta e di sistemi alimentari a km 0”.

Prosegui la lettura…

LA FATTORIA DI TUTTI E TUTTE

17 maggio 2018 Nessun commento

di Alessia Manzi

Sei anni fa a Bagno a Ripoli nessuno pensava che una fattoria abbandonata sulle proprie colline sarebbe diventata la casa di una splendida storia di autogoverno e agricoltura contadina ormai nota in diversi angoli del mondo. Oggi la Città metropolitana di Firenze si ostina a balbettare le uniche parole del suo assai scarso vocabolario: legalità e vendere. Ma a Mondeggi sanno bene che c’è il tempo della semina e poi quello della raccolta: ortaggi, frutta e ribellione si coltivano ogni giorno.

Prosegui la lettura…

TROVATI PIU’ DI 250 PESTICIDI NELLE ACQUE ITALIANE, SOPRATTUTTO GLIFOSATO

16 maggio 2018 Nessun commento

dati-ispradi Dominella Trunfio

Nelle acque italiane ci sono 259 pesticidi. Le sostanze chimiche dannose sono presenti in due campioni su tre. A stabilirlo è l’ultimo rapporto Ispra che conferma anche che i livelli di inquinamento da glifosato sono ormai fuori controllo.

Prosegui la lettura…

“NON PIACE LA MODERNITA’ DELL’AGRICOLTURA BIODINAMICA”

14 maggio 2018 Nessun commento

agricoltura biodinamicadi Alessandro Maresca

Un convegno che si terrà a Milano in novembre cercherà di far luce sulla scientificità di questa pratica. «Anche Montanelli mi aveva tacciata di stregoneria» ci racconta Giulia Maria Crespi, che ha accettato di rispondere al alcune nostre domande.

Prosegui la lettura…