Archivio

Archivio per la categoria ‘BENI COMUNI, AMBIENTE, AGRICOLTURA’

IN TANTI, CON LA PALESTINA (E PAOLO) NEL CUORE

18 aprile 2018 Nessun commento

Grande partecipazione alla due giorni di iniziative organizzata lo scorso 7 e 8 aprile da varie associazioni e movimenti della Valdera in ricordo di Paolo Romboli. 30516587_2029280063985505_1042846094247073799_nDopo la prima raccolta fondi, che è sfociata nel viaggio di 20 attivisti della Valdera in Palestina per piantare 400 alberi di olivo, e senza dimenticare il successo dell’incontro pubblico dello scorso 8 marzo a Ponsacco, l’iniziativa “Con la Palestina nel cuore – Due giornate in ricordo di Paolo Romboli” ha rappresentato senza dubbio il punto più alto in termini di partecipazione tra gli eventi organizzati a partire da novembre scorso per ricordare l’impegno di Paolo portandone avanti i valori e le idee che hanno contraddistinto tutta la sua vita.

Prosegui la lettura…

CAMBIAMENTI CLIMATICI: 30 ANNI DI STUDI IPCC

11 aprile 2018 Nessun commento

di Rudi Bressa

Il 2018 è un anno importante per lo studio e la scienza dei cambiamenti climatici. Per i trent’anni di attività, l’Ipcc rilascerà a ottobre un rapporto speciale sugli impatti del riscaldamento globale e sugli scenari attesi con 1,5°C di aumento delle temperature.

Prosegui la lettura…

PACIFICO, L’ISOLA DI PLASTICA E’ SEMPRE PIU’ GRANDE

9 aprile 2018 Nessun commento

di Elena Dusi

“Una massa di spazzatura grande tre volte la Francia”. La fondazione olandese Ocean Cleanup è tornata nella discarica marina dove le correnti oceaniche accumulano rifiuti. L’ammasso tra California e Hawaii contiene 80mila tonnellate di plastica: 16 volte più di quanto si pensasse fino a ieri.

Prosegui la lettura…

Eventi ed iniziative

28 marzo 2018 Nessun commento

.

Con la PALESTINA nel CUORE

Due giornate in ricordo di Paolo Romboli

.

logo-paolo

SABATO 7 APRILE

Una biciclettata collettiva che attraverserà alcuni luoghi simbolici che hanno caratterizzato l’impegno sociale e l’attivismo di Paolo. Sarà possibile unirsi in qualsiasi punto del percorso (vedere QUI).

.

DOMENICA 8 APRILE  

Circolo Arci L’Ortaccio – Vicopisano (PI)

.

Giornata dedicata al progetto “Peace & Olives”

ore 12:00 APERITIVO DI ACCOGLIENZA

locandina-paolo-romboli-7-8-aprile-2018-definitivaore 13:00 PRANZO CON CUCINA PALESTINESE

a cura di Pop Palestine Cuisine e altri amici palestinesi (€ 15 adulti, € 8 bambini; è gradita prenotazione al 349/8488204 o 338/3663452)

ore 15:00 PEDALANDO CON IN MENTE UN MONDO DIVERSO

Proiezione delle riprese effettuate in occasione della biciclettata del 7 aprile

ore 15:30 PRESENTAZIONE DELLA CAMPAGNA PEACE & OLIVES

Racconto del viaggio in Palestina da parte della prima delegazione del progetto e approfondimenti sulla situazione attuale palestinese a cura di esperti.

ore 18:45 APERITIVO IN MUSICA con Project X

ore 20:30 DOME LA MUERTE e MARINA MULOPULOS IN CONCERTO

Canti palestinesi durante la giornata: Paola Casazza canta Amal Murkus

.

Clicca QUI per il programma completo

.

SONO UNA GOCCIA D’ACQUA

26 marzo 2018 Nessun commento

di Giorgio Nebbia

Il 22 marzo si è tenuta come ogni anno la Giornata Mondiale dell’Acqua. Un occasione per riflettere sul’importanza di questo bene comune essenziale alla vita umana (e non solo), e comprendere quanto poco trattiamo bene questa risorsa indispensabile. Giorgio Nebbia prova a farcelo capire “mettendosi nei panni” di una goccia d’acqua.

Prosegui la lettura…

CETA: INIZIA LA DISCUSSIONE DEL “COMITATO SEGRETO”

25 marzo 2018 Nessun commento

Risultati immagini per cetadi Campagna STOP TTIP Italia

La Campagna Stop TTIP/Stop CETA pubblica documento interno dell’UE con l’agenda dei lavori e lancia un appello: “La prossima settimana a Ottawa i nostri diritti saranno messi in discussione da un comitato tecnico non trasparente. I nuovi parlamentari intervengano subito e chiedano trasparenza”.

Prosegui la lettura…

UE APPROVA FUSIONE BAYER-MONSANTO SENZA CONSIDERARE LE VALUTAZIONI DELLA SOCIETA’ CIVILE

24 marzo 2018 Nessun commento

Risultati immagini per FUSIONE BAYER MONSANTOdi Navdanya International

È arrivato il via libera della Commissione europea alla fusione tra Bayer e Monsanto: nasce un gruppo chimico-biotecnologico che sarà il più grande produttore mondiale di semi e pesticidi al mondo. Tre multinazionali controlleranno il 60% delle sementi mondiali e il 70% dei prodotti agrochimici e dei pesticidi. 

Prosegui la lettura…

ACQUA IN BOTTIGLIA, IL BUSINESS SULLE SPALLE PUBBLICHE

23 marzo 2018 Nessun commento

Acqua in bottiglia, il business sulle spalle pubbliche: alle Regioni 1 millesimo di euro al litrodi Flavio Bini

Il rapporto Legambiente-Altreconomia. Gli enti locali applicano ancora canoni di concessione molto bassi, incassando pochi milioni di euro a fronte di un giro d’affari per le aziende da 2,8 miliardi. Con un rialzo delle tariffe a 2 centesimi al litro gli introiti potrebbero crescere fino a 280 milioni l’anno.

Prosegui la lettura…

Eventi ed iniziative

20 marzo 2018 Nessun commento

SABATO 31 MARZO 2018

c/o Spazio Agricoltura – Fiera di Vecchiano

SCAMBIO DI SEMI, MARZE, LIEVITI

 

volantino_scambio_semi-jpegorganizzato dal Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno e dall’Ass. “Rete Semi Rurali”. L’iniziativa ha per obiettivo l’incontro di chi è interessato ad uno scambio gratuito di autoproduzioni di semi, marze, piantini, bulbi e pasta madre, uno scambio all’insegna della biodiversità.

ore 10:00 inizio degli scambi

ore 11:00 incontro informativo sulle erbe spontanee a cura di Maurizio Gioli

ore 15:00 incontro informativo sulle problematiche generali dei semi a cura di Claudio Pozzi, coordinatore della “Rete Semi Rurali”

ore 17:00 chiusura degli scambi

 

.

UNO SPAZIO TRA IRRILEVANZA E COOPTAZIONE

18 marzo 2018 Nessun commento

Risultati immagini per economia alternativadi Gerardo Marletto e Cécile Sillig*

Una ricerca sulle “grassroot innovations”, per capire se l’economia solidale possa occupare quello “spazio d’azione tra inisignificanza e cooptazione”. E comprendere che rifiutare il mainstreaming non vuol dire essere insignificanti, ma anche che occorre una struttura associativa solida.

Prosegui la lettura…