Archivio

Archivio per la categoria ‘BENI COMUNI, AMBIENTE, AGRICOLTURA’

AGRICOLTURA BIODINAMICA, UN FENOMENO IN CRESCITA

23 maggio 2017 Nessun commento

Lavoro manuale nei campi: l'eliminazione delle erbacce - shutterstock.ocmdi Duccio Facchini

Sono 11mila gli ettari coltivati in Italia secondo i principi enunciati da Rudolf Steiner nel 1924. Biologico non è per forza biodinamico, ma biodinamico dovrebbe essere obbligatoriamente certificato biologico. Il ministero delle Politiche agricole ha deciso di avviare un percorso di ricerca mentre il Parlamento prevede finanziamenti.

Prosegui la lettura…

RESTIAMO UNITI IN CUCINA – LE FOTO DEL PRIMO INCONTRO

18 maggio 2017 Nessun commento

18451806_1202050166583484_91398381400564210_oSi è svolto sabato 13 maggio il primo incontro “Restiamo Uniti in cucina – Laboratori di cucina dal mondo” con i cuochi Papa dal Gambia, Cheikh dal Senegal, Moira di Buon Pro, Kawsu dalla Sierra Leone presso la cucina dei soci Coop a Pontedera.

Varie persone si sono dilettate a cucinare insieme, imparando alcune ricette di culture dal mondo e quelle della nostra tradizione. 

QUI alcune foto della giornata.

.

Ricordiamo anche che ci sono ancora posti liberi per partecipare alle prossime giornate di cucina dal mondo, il 20 e 27 maggio:

QUI trovate tutte le informazioni in proposito.

.

GLI OTTO PUNTI DEI COMMONS

13 maggio 2017 Nessun commento

di Miguel Martinez

Oltre il concetto di “beni comuni”. Alla ricerca di una radicale revisione di ciò che chiamiamo economia. Un tentativo di tradurre gli otto “design principles” della Ostrom in un linguaggio pratico e accessibile a tutti noi che facciamo commons nella vita concreta.

Prosegui la lettura…

AGRICOLTORI, ALLEVATORI E GRUPPI DI ACQUISTO ALLEATI CONTRO IL TERREMOTO

12 maggio 2017 Nessun commento

La piazza centrale di Illica, in provincia di Rieti, distrutta dopo il terremoto di fine agosto 2016 - Simona Granati / buenavistadi Marzia Minore

Dopo il sisma dell’agosto 2016 i mercati locali sono in larga parte scomparsi. Da allora i GAS hanno cercato di offrire alle aziende biologiche di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria una rete di distribuzione alternativa ed efficace. E in qualche caso “i Gruppi d’Acquisto Solidale sono stati l’unico vero aiuto a livello nazionale”.

Prosegui la lettura…

E’ TUTTA QUESTIONE DI MERCI

11 maggio 2017 Nessun commento

di Giorgio Nebbia

La concentrazione nell’atmosfera della CO2, rimasta relativamente costante per secoli, è in continuo aumento di anno in anno. È nelle merci, nei processi della loro produzione, nell’uso che ne viene fatto e nei processi di eliminazione dei rifiuti la vera causa del riscaldamento planetario.

Prosegui la lettura…

RESTIAMO UNITI IN CUCINA

9 maggio 2017 Nessun commento

Nell’ambito del programma “Restiamo Uniti – Accoglienza ed integrazione per una società da scoprire” l’Associazione Buon Pro, Arci Valdera, Cooperativa Arnéra e Cooperativa Il Cammino organizzano:.

cucina-dal-mondo-logo

Tre incontri per imparare le ricette più buone provenienti da culture lontane.

Tre incontri per conoscere le persone vicine di quelle culture lontane.

.

Prosegui la lettura…

UN FLASH MOB CONTRO LA GEOTERMIA

8 maggio 2017 Nessun commento

di QuiNewsValdera

Il comitato No geotermia Valdera ha esposto degli striscioni lungo via del Commercio per dire no alla realizzazione di impianti geotermici.

Prosegui la lettura…

RESTARE UNITI…CAMMINANDO E INFORNANDO!

4 maggio 2017 Nessun commento

Domenica 24 aprile si è svolta l’iniziativa “Restiamo uniti con il profumo del pane – Per un giorno impastiamo insieme i pani del mondo“, nell’ambito del vasto programma di iniziative promosso dalla R.E.S. Valdera in collaborazione con varie altre realtà denominato “Restiamo Uniti – Accoglienza ed integrazione per una società da scoprire“.

imagemneooo47Con la partecipazione di alcune decine di persone, tra le quali vari rifugiati e richiedenti asilo ospitati in Valdera, la mattina si è svolta una visita alla Riserva Naturale di Bosco Tanali del Padule di Bientina, mentre in contemporanea altre persone si sono dedicate alla preparazione ed alla cottura nel forno a legna di pane e pizza. I due gruppi hanno poi pranzato insieme e trascorso il pomeriggio in compagnia del gruppo di artisti del Workcenter of Jerzy Grotowski e Thomas Richards.

QUI potete trovare alcune immagini della giornata.

QUI invece il programma completo, ed in continuo aggiornamento, di “Restiamo Uniti”.

SUSY E LA BELLA EUROPA

2 maggio 2017 Nessun commento

di Monica Di Sisto e Riccardo Troisi

Due anni di un lavoro che ha coinvolto 80 ricercatori, 550 interviste per raccontare 1100 esperienze e pratiche di economia sociale e solidale in 46 diversi territori dell’Europa e in 9 nel resto del mondo, dal Brasile alle Mauritius. Il progetto SUstainable and Solidarity economY,  più amichevolmente noto come Susy, racconta una trasformazione concreta e radicale dell’economia, dall’agricoltura ai servizi.

Prosegui la lettura…

MA QUAL E’ L’IMPATTO DELLA VITA DEGLI ITALIANI SULL’AMBIENTE?

26 aprile 2017 Nessun commento

Ma qual è l'impatto della vita degli italiani sull'ambiente?di Redazione Il Cambimento

“L’impronta ecologica” ci aiuta ad individuare il consumo di risorse rispetto alla capacità della Terra di rigenerarle. L’impronta ecologica a livello mondiale è maggiore della capacità bioproduttiva mondiale. Ma qual è l’impronta ecologica dell’Italia? Ci aiuta il Centro Nuovo Modello di Sviluppo. Il nostro stile di vita richiede 4,6 ettari di terra fertile a testa.

Prosegui la lettura…