Archivio

Archivio per aprile 2019

Eventi ed iniziative

29 aprile 2019 Nessun commento

Le associazioni Arcisolidarietà Valdera e Do Re Miao! hanno partecipato al bando di “Aviva Community Fund” presentando il progetto “Un asino in Fattoria”. Il progetto ha l’obiettivo di allestire presso la Fattoria dei Barbari a Partino un’asineria dove sarà possibile ospitare due asinelli oltre che avviare un programma di Pet Therapy con gli animali rivolto a giovani ragazzi con disabilità residenti in Valdera.

Il progetto è stato valutato positivamente ed ha superato il primo step del bando, per arrivare in finale ha però bisogno di raccogliere più voti possibili  e quindi del vostro aiuto. Possono essere infatti dati fino ad un massimo di 10 voti semplicemente collegandosi al sito  www.avivacommunityfund.it e votando tramite Facebook o indirizzo mail il progetto “Un asino in Fattoria”. Ogni voto è importante per aiutarci a realizzare il nostro progetto!

.

Categorie:Senza categoria

LIBERIAMOCI DA CAMP DARBY

28 aprile 2019 Nessun commento

Risultati immagini per CAMP DARBYdi Rete Civica Livornese contro la nuova normalità della guerra

Il potenziamento della base di Camp Darby e dei suoi traffici attraverso il porto di Livorno crea scenari imprevidibili e negativi per tutti i cittadini. Un territorio che di fatto si trasforma nel retroterra logistico più importante al mondo al servizio degli Stati Uniti per rifornire il proprio esercito di armi, munizioni e mezzi da utilizzare nelle guerre da loro sostenute.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

VANDANA SHIVA: “FERMIAMO LA DERIVA TOSSICA DEL MONDO”

27 aprile 2019 Nessun commento

vandana-shiva3di Daniela Bartolini

Incarna lo spirito della guerriera, combatte contro la povertà globale e sostiene le lotte per il diritto alla salute delle persone in tutto il mondo, denunciando le multinazionali che avvelenano il cibo e rendono sterile il suolo. Ecco la nostra intervista all’attivista indiana Vandana Shiva, esperta mondiale di ecologia sociale.

Prosegui la lettura…

LIBIA: L’INTERVENTO NATO CHE BOMBARDO’ LA RAGIONE

24 aprile 2019 Nessun commento

Pino Arlacchi - Libia: l'intervento NATO che bombardò la ragionedi Pino Arlacchi

Come in Iraq e nel Kosovo, anche in Libia la ragione dei bombardamenti è finita col coincidere con il bombardamento della ragione. Grazie alle menzogne fabbricate per favorire la guerra e creare il casus belli per i bombardamenti della NATO. Parola di Pino Arlacchi, ex vicesegretario generale delle Nazioni Unite.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

FACEBOOK, LE GRANDI PAURE E LA SOLITUDINE

23 aprile 2019 Nessun commento

di Dale Zaccaria

Molti i pensatori ci hanno messo in guardia sulle relazioni sociali vissute solo, o principalmente, in modo virtuale. Diversi anni fa, persino l’Economist, un settimanale che non mette certo la felicità di tutti al centro della sua attenzione, intitolò un suo articolo così:  “Facebook nuoce alla salute. Fatevi una vita! L’uso dei social network sembra rendere le persone più infelici”. La lucida analisi di Zygmunt Bauman resta però probabilmente il monito più preciso su di un rischio che continuiamo di fatto a ignorare.

Prosegui la lettura…

SEPPELLIREMO QUEL TRATTATO TOSSICO

18 aprile 2019 Nessun commento

di Monica Di Sisto*

La Francia è contraria e il Belgio si è astenuto, tutti gli altri governi dell’Unione europea, compreso quello italiano, hanno dato mandato alla Commissione europea di negoziare un nuovo accordo transatlantico di liberalizzazione del commercio con gli Stati uniti. La  nuova versione del #Ttip è sostenuta dal governo di Conte, che dovrà assumersi una responsabilità morale e politica, visto che fino a prima delle elezioni aveva manifestato fortemente l’opposizione a questo accordo tossico per i diritti delle persone e per l’ambiente.

Prosegui la lettura…

DECRETO EMERGENZA: A RISCHIO AMBIENTE, SALUTE E DEMOCRAZIA

16 aprile 2019 Nessun commento

Decreto emergenza: a rischio ambiente, salute e democrazia

Pubblichiamo la lettera aperta elaborata da Isde, Navdanya International e altre realtà sensibili alle questioni a rischio (ambiente, salute, democrazia) da presentare ai Parlamentari italiani per chiedere loro la revisione del Decreto Emergenza in discussione alla Camera. In particolare il decreto prevede che in caso di emergenza fitosanitaria si possa agire in deroga a tutto: ai principi costituzionali e alle leggi nazionali e regionali a tutela della salute delle persone, dell’ambiente e del paesaggio, della proprietà privata e delle libertà personali. Nonché alla VAS, con tutti i rischi che potrebbero conseguirne.

Prosegui la lettura…

FLAT TAX: NON E’ SOLO QUESTIONE DI SOLDI

14 aprile 2019 Nessun commento

Risultati immagini per FLAT TAX: NON E' SOLO QUESTIONE DI SOLDIdi Francesco Gesualdi

Le disuguaglianze abbassano il sentimento di fiducia verso gli altri, senza fiducia non può esistere coesione sociale e senza coesione sociale non può esistere solidarietà e, quindi, felicità. Il modo principale per dimnuire le disuguaglianze è agire sulla fiscalità. Servirebbe ripristinare con urgenza la progressività fiscale prevista dalla nostra Costituzione, altro che flat tax.

Prosegui la lettura…

LA DICHIARAZIONE DI FIRENZE AL CONVEGNO CONTRO LA NATO

13 aprile 2019 Nessun commento

La Dichiarazione di Firenze al Convegno contro la NATO

Lo scorso 7 aprile, presso il Cinema Teatro Odeon a Firenze, si è svolto un convegno internazionale dal titolo “I 70 anni della NATO, quale bilancio storico? Uscire dal sistema di guerra, ora” al quale hanno partecipato vari intellettuali e attivisti, da Michel Chossudovsky a Paul Craig Roberts, da Alex Zanotelli a Gino Strada, da Franco Cardini a Manlio Dinucci. Riportiamo integralmente la dichiarazione finale del convegno.

Prosegui la lettura…

Categorie:GUERRA E PACE

IL LATO OSCURO DELLA SPESA

12 aprile 2019 Nessun commento

di Francesco Paniè

Il grande carrello è il titolo del libro di Fabio Ciconte, dell’associazione Terra!, e del giornalista Stefano Liberti: un’ottima occasione per approfondire i meccanismi distorti e predatori della grande distribuzione organizzata, che da anni plasmano il sistema dei consumi così come oggi lo conosciamo.

Prosegui la lettura…