ASSEMBLEA R.E.S. VALDERA – VENERDI’ 16/11/2018

 

La Rete per l’Economia Solidale della Valdera ha indetto per

.

VENERDI’ 16 NOVEMBRE 2018

dalle ore 20:30

c/o Centro Poliedro, Pontedera (PI)

.

ASSEMBLEA GENERALE

,

.

OdG:

  • BREVE RELAZIONE ATTIVITÀ SVOLTE NEL 2017-2018
  • PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ PER IL 2019 CON INDIVIDUAZIONE DELLE AREE E DEI TEMI DI LAVORO

.

L’Assemblea sarà preceduta alle ore 19:00 da un apericena organizzato dall’Associazione “Buon Pro” al costo di € 5,00 a persona.

QUI la lettera d’invito.

.

TUTTE LE ASSOCIAZIONI E LE REALTA’ ADERENTI ALLA RETE SONO INVITATE A PARTECIPARE!

.

8 novembre 2018 Nessun commento

CAMBIAMENTI CLIMATICI E CONSUMO DI SUOLO. COSI’ IL MALTEMPO DISTRUGGE L’ITALIA

 

high-water-392707_960_720di Legambiente

Anche a causa dei cambiamenti climatici, l’Italia è sempre più fragile e insicura, soprattutto per quei milioni di cittadini che vivono o lavorano in aree a rischio idrogeologico. Ecco perché è necessario che il Governo approvi con urgenza un piano di adattamento al clima ed una normativa per fermare il consumo di suolo. È quanto afferma Legambiente in riferimento al maltempo che negli ultimi giorni ha devastato molte zone della nostra penisola causando vittime e danni da nord a sud.

Prosegui la lettura…

13 novembre 2018 Nessun commento

CAMBIAMENTI CLIMATICI, IL GRIDO DEI MEDICI

 

Risultati immagini per isdedi ISDE

Le cause dell’effetto serra, le conseguenze sanitarie dei cambiamenti climatici, clima e migrazioni, il ruolo dell’agricoltura sui cambiamenti climatici, gli scenari attesi e le proposte possibili. Sono alcuni dei temi affrontati da Medici per l’Ambiente in un documento dal titolo Cambiamenti climatici, salute, agricoltura e alimentazione. Fermiamo il riscaldamento globale qui e ora.

Prosegui la lettura…

10 novembre 2018 Nessun commento

LA GRANDE BUGIA DELLA MERITOCRAZIA

 

di Mirko Canevaro

A partire dal libro di Michael Young e dal lavoro di Kwame Anthony Appiah (passando per Aristotele), una riflessione che spiega come il concetto, tanto sbandierato, sia una “fregatura ideologica”: l’ideale della meritocrazia è strumento – potentissimo – di un’élite della ricchezza e del privilegio. Bisogna sposare, invece, una distribuzione “giusta” di status, ricchezza e potere che sia meno escludente, meno gerarchica, meno umiliante per i molti, e meno assolutoria per i pochissimi.

Prosegui la lettura…

7 novembre 2018 Nessun commento

4/11/18: CHI RICORDARE, CHI CELEBRARE, CHI MALEDIRE NEL CENTENARIO DEL GRANDE MACELLO MONDIALE

 

4 novembre 2018: chi ricordare, chi celebrare, chi maledire nel centenario dalla fine del grande macello mondialedi Marinella Correggia

Numerose le celebrazioni della “grande guerra” dalla quale ricorrono i 100 anni. Un conflitto che costò sedici milioni di morti, sia militari che civili, e 20 milioni di feriti. I veri eroi da celebrare dovrebbero essere altri: chi si oppose attivamente, chi fece campagna per il neutralismo, chi manifestò contro la guerra. E i soldati che dissero no decidendo di disertare.

Prosegui la lettura…

5 novembre 2018 Nessun commento

SI’ AMO LA TERRA! INSIEME PER I DIRITTI E PER L’AMBIENTE

 

Risultati immagini per SI' AMO LA TERRA

Un importante appello, promosso da molte realtà associative italiane, rivolto al “popolo dei tanti sì”: all’ambiente, alla solidarietà, alla pace, alla cultura, alla giustizia, all’uguaglianza, ai beni comuni, alla bellezza, all’autodeterminazione, al diritto di aver diritti. Per far sentire la nostra voce ai potenti della terra che si riuniranno a Katowice in Polonia tra il 3 ed il 14 dicembre 2018 per la COP 24.

Prosegui la lettura…

3 novembre 2018 Nessun commento

PAESE SULL’ORLO DI UN PRECIPIZIO: TAP E TAV PER FARE UN PASSO AVANTI

 

TAP TAV.jpgdi Marco Bersani

Il 91% dei comuni italiani, con oltre 3 milioni di famiglie, sono collocati in zone a rischio idrogeologico. 600mila unità locali di impresa con oltre 2 milioni di addetti ai lavori sono esposte al pericolo di inondazione. E 38mila beni culturali a quello di frane. La sicurezza del territorio dovrebbe essere la priorità, per l’economia e per la salvaguardia delle stesse popolazioni e dell’ambiente.

Prosegui la lettura…

2 novembre 2018 Nessun commento

IL CAMBIAMENTO E’ SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, IL RISCALDAMENTO GLOBALE E’ IL GRANDE NEMICO”

 

Disastri maltempo in Liguria, Mercalli: “Mare troppo caldo, ecco perché arrivano piogge eccezionali e tempeste”Intervista a Luca Mercalli

Sui disastri legati al maltempo in Liguria, l’opinione del noto climatologo Luca Mercalli: “Mare troppo caldo, ecco perché arrivano piogge eccezionali e tempeste”.  E aggiunge: “Il cambiamento climatico è sotto gli occhi di tutti, ormai non ci sono correttivi. Il riscaldamento globale è il grande nemico”. Come combatterlo? Ce lo spiega nel suo nuovo libro “Non c’è più tempo – Come reagire agli allarmi ambientali”.

Prosegui la lettura…

1 novembre 2018 Nessun commento

PROROGATE LE CONCESSIONI DELL’ACQUA, ADDIO RIPUBBLICIZZAZIONE

 

di Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua

L’Autorità Idrica Toscana ha prorogato le concessioni per la gestione dei servizi idrici ad Acque Spa (territorio di Pisa ed Empoli) e ASA Spa (Livorno) fino addirittura al 2031, con la votazione di tutti i Sindaci presenti eccetto quattro. E una proroga è in vista anche per Publiacqua Spa (Firenze, Prato, Pistoia). In barba al referendum del 2011, i Sindaci toscani hanno deciso di mantenere l’acqua sottoposta al mercato ancora per vari anni. Altro che ripubblicizzazione.

Prosegui la lettura…

31 ottobre 2018 Nessun commento

RUMORE DI FONDO

 

pedestrians-1209316_1920di

Cos’è il rumore di fondo della nostra civiltà? E cosa c’entra con la propaganda xenofoba, le partite di Champion’s League, i cambiamenti climatici e la possibile estinzione del genere umano? Una serie di riflessioni a ruota libera che hanno il rumore prodotto dagli uomini come filo conduttore. Sia un rumore reale, frutto dall’attività antropica, che uno più metaforico ma non per questo meno insidioso.

Prosegui la lettura…

28 ottobre 2018 Nessun commento