6/7/8 giugno – Circolo Ortaccio, Vicopisano (PI)

 

La Rete per l’Economia Solidale della Valdera è già al lavoro da alcune settimane per organizzare la 3a edizione della Festa dell’Economia Solidale, che quest’anno si svolgerà a Vicopisano.

Stiamo lavorando al programma, che cercheremo come sempre di rendere ricco e interessante: incontri, workshop, laboratori, animazioni per bambini, cibo bio e a km zero, musica, danza…e molto altro.

 

Chiunque voglia collaborare con noi, o partecipare come espositore alla festa, può contattarci scrivendo ai seguenti indirizzi:

- per proposte di laboratori, attività, workshop: laboratori@valderasolidale.it

- per partecipare con un banchetto: espositori@valderasolidale.it

Nel corso delle prossime settimane pubblicheremo il programma degli eventi,

seguiteci, segnatevi le date e tenetevi liberi!

 

11 aprile 2014 Nessun commento

L’AUSTERITY? UNO TSUNAMI SOCIALE

 

no-austerity-europadi Gabriele Mandolesi

Il parlamento europeo ha approvato un report sugli impatti sociali ed occupazionali delle politiche di austerity nei quattro paesi più colpiti dalla crisi (Grecia, Cipro, Portogallo e Irlanda). Le conclusioni sono molto chiare: perdita di posti di lavoro, fasce della popolazione più vulnerabili colpite in maniera fortissima, accesso al credito negato, migliaia di aziende chiuse, dialogo sociale interrotto, violazione in materia di diritti sociali e di lavoro e un parlamento europeo totalmente esautorato. Ne abbiamo parlato direttamente con Alejandro Cercas, europarlamentare spagnolo che ha condotto le ricerche per la stesura del Report.

Prosegui la lettura…

20 aprile 2014 Nessun commento

CI VORREBBE UN ORTO IN OGNI SCUOLA

 

ortdi Luciana Bertinato

Realizzare nel cortile di una scuola un orto biologico, dove i ragazzini possono unire i saperi scientifici, storici e geografici al lavoro manuale, vuol dire tornare a usare le mani per scoprire il mondo. Il lavoro della terra regala ai bambini una grande gioia, il rispetto per la natura, le conoscenze dei cicli delle piante e delle stagioni, del modo di produrre il cibo e di alimentarsi correttamente senza creare rifiuti.

Prosegui la lettura…

20 aprile 2014 Nessun commento

EURO, LA MONETA UNICA DA’ LAVORO AL FONDO MONETARIO. CHE LA DIFENDE

 

Eurobanconote

di Alberto Bagnai

L’Fmi fu creato nel dopoguerra per riparare agli squilibri del sistema dei cambi fissi. Ora ha trovato da fare con l’Eurozona e se la tiene stretta, approfittando delle sue debolezze: ovvero il cambio non aggiustabile e la mancanza di un organismo europeo deputato a rifinanziare gli squilibri temporanei di bilancia dei pagamenti dei paesi membri.

Prosegui la lettura…

19 aprile 2014 Nessun commento

VEGAN, ANTISPECISMO, ANIMALISMO: PICCOLO DIZIONARIO CULTURALE/POLITICO

 

di Lorenzo Guadagnucci

Sul blog Vegganch’io curato da Beatrice Montini sul sito del Corriere della sera è uscita questa mia intervista. Ho cercato di spiegare che cosa si intende per vegan, antispecismo, animalismo e i relativi intrecci. Ecco l’intervista.

Prosegui la lettura…

19 aprile 2014 Nessun commento

LE TRIVELLAZIONI UMANE POSSIBILE CONCAUSA DEL DISASTROSO TERREMOTO IN EMILIA

 

di Maria Rita D’orsogna e Silvia Bencivellifin2

L’ultimo numero della prestigiosa rivista Science pubblica un articolo clamoroso che parla di un Rapporto svolto, per conto della Regione Emilia Romagna, da un gruppo di esperti chiamati ad indagare le cause del disastroso terremoto che ha colpito la regione nel 2012. Il rapporto ammette che possano aver agito come concausa le attività estrattive del petrolio che nella regione si praticano da decenni e, più in generale, trivellazioni, perforazioni del suolo, fracking.  Pubblichiamo due articoli di persone che già in passato si erano occupate del delicato rapporto tra attività estrattive umane ed eventi sismologici.

Prosegui la lettura…

19 aprile 2014 Nessun commento

BOLOGNA, CON LA SOCIAL STREET RINASCE LA COMUNITA’

 

di Barbara Brunetti

Gli abitanti che prima a malapena si scambiavano un saluto, ora formano una comunità: feste, incontri, servizi comuni, abilità che vengono pienamente usate. E’ la prima “social street” d’Italia, e si trova a Bologna in Via Fondazza. Ma l’idea si sta diffondendo a Ferrara, Milano e Roma, oltre che in altre vie della stessa Bologna.

Prosegui la lettura…

18 aprile 2014 Nessun commento

FARINA NEL NOSTRO SACCO

 

1rrdi Elisabetta Perkele Colautti

L’associazione Paîs di San Marc nasce ufficialmente nel maggio 2007 per formalizzare quella che era una pratica già ben affermata da molti anni: lo stare assieme e collaborare per realizzare iniziative a favore della comunità. A partire dall’anno scorso, grazie anche al supporto dell’amministrazione comunale, l’associazione ha fondato un Comitato per gestire i quindici campi derivanti dall’acquisizione dei beni collettivi. Ognuno dedica un po’ di tempo alla coltivazione bio e alla distrubuzione tramite i Gas e un forno sociale. Il ricavato viene utilizzato per realizzare progetti a sostegno di soggetti deboli e per iniziative di economia alternativa.

Prosegui la lettura…

18 aprile 2014 Nessun commento

PISA CITTA’ DELLA GUERRA?

 

no war no blitzdi Municipio dei Beni Comuni di Pisa

Lunedì scorso l’Agenzia del Demanio ha ricevuto la tanto attesa risposta da parte del Ministero della Difesa in merito all’interesse di quest’ultimo per lo spazio dell’ex Caserma Curtatone e Montanara, riaperto alla cittadinanza dal Municipio dei Beni Comuni di Pisa da ormai oltre due mesi. Nonostante lo spazio sia abbandonato alla totale incuria da 20 anni, e nonostante il cosiddetto “Progetto Caserme” che coinvolge l’area è arenato da dieci, il Ministero della Difesa ha comunicato al Demanio che il bene è di suo interesse e utilizzo. Pubblichiamo il comunicato stampa del Municipio dei Beni Comuni di Pisa.

Prosegui la lettura…

17 aprile 2014 Nessun commento

LA LUNA AL GUINZAGLIO, A POTENZA I RIFIUTI DIVENTANO OPERE D’ARTE

 

di Francesco Bevilacquariciclo

Il suo inventore, il drammaturgo Alfred Jarry, definì la patafisica come “la scienza delle soluzioni immaginarie” per problemi che non esistono. Ma se il mondo è così pieno di problemi e le soluzioni spesso scarseggiano, perché non cavalcare l’intuizione fantasiosa e dissacratoria dello scrittore francese per rendere il mondo e la società in cui viviamo un posto migliore? E perché non risolvere più problemi con una sola soluzione? È proprio questo ciò che fa La luna al guinzaglio, l’associazione che ha sede nel Salone dei Rifiutati.

Prosegui la lettura…

17 aprile 2014 Nessun commento

NO TAV: GUZZANTI, MASTANDREA E DE LUCA CONTRO LA PROCURA DI TORINO

 

No Tav, Guzzanti, Mastandrea e De Luca contro la procura di Torinoda La Repubblica

Un appello su Notav.info per criticare le modalità con le quali i magistrati conducono le inchieste, firmato da varie personalità del mondo della cultura e dello spettacolo. Lo scrittore Erri De Luca aderisce alla manifestazione nazionale annunciata a Torino per il 10 maggio, “contro l’oscena accusa di terrorismo”.

Prosegui la lettura…

17 aprile 2014 Nessun commento